La Libertas Perugia dà la prima spallata a Tavernelle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 20, 2018 15:00
Libertas Perugia (muro)

la Libertas Perugia di serie C femminile in un’azione di muro

Inizia con il piede giusto la serie play-out della Libertas Perugia nel campionato di serie C femminile; in gara-uno la formazione del tecnico Picchio supera tra le mura amiche in circa settanta minuti di gioco la Antico Molino Eurospin Tavernelle, facendo un passo avanti importante verso la permanenza nella massima categoria regionale. Primo set controllato senza patemi dalle padrone di casa, che premono subito sull’acceleratore sfruttando il turno in battuta di Leonelli, anche un ace (7-1); le ospiti non riescono a trovare il bandolo della matassa (11-2), Ciaglia (sei punti in apertura) affila gli artigli, dilatando a dismisura il gap (20-6). Gli ingressi di Checchè, Bicini e Cibruscola fanno rifiatare le titolari, ma non cambiano l’inerzia (23-8); Bartoccioni dai nove metri rimanda per due volte la sentenza, prima che Cintia comandi il cambio campo. Tira e molla nella seconda frazione, che procede per alcuni minuti in sostanziale equilibrio (14-14); l’ace di Pucciarini ed il muro di Chiotti scavano il solco per le locali (19-15), l’ingresso di Tordo che piazza due affondi consecutivi, scuote le compagne (21-19), nel finale è l’attacco di Ciaglia a siglare il raddoppio. Terzo parziale sulla falsa riga del precedente, con Pippi sugli scudi in fase difensiva (12-11); il muro di Biagiotti sembra lanciare la fuga che porta avanti di tre ma Larini impatta (17-17) l’ace di Pucciarini strappa ancora (21-17). Gioia, da fondo campo, anima il finale (22-21); i polsi delle ragazze biancoblu non tremano e l’ultimo errore al servizio delle ospiti fa scorrere i titoli di coda. Mercoledì 23 maggio gara-due a campi invertiti con obiettivi diametralmente opposti: chiudere i conti per le perugine, allungare la serie allo spareggio per le tavernellesi.
LIBERTAS PERUGIA – ANTICO MOLINO EUROSPIN TAVERNELLE = 3-0
(25-12, 25-20, 25-23)
PERUGIA: Ciaglia 12, Cintia 10, Pucciarini 10, Leonelli 7, Chiotti 4, Biagiotti 3, Pippi (L), Checchè, Bicini, Cibruscola. N.E. – Colonnelli. All. Simone Picchio.
TAVERNELLE: Larini 9, Gioia 7, Bartoccioni 5, Bragetta 4, Orecchini 3, Ceccarelli 2, Maccari (L), Tordo 5, Zugarini. All. Simone Volpi.
Arbitri: Daniele Persichini e Robert Hartlaub
LIBERTAS (b.s.10, v. 6, muri 5, errori 10).
DELFINO (b.s. 16, v. 9, muri 2, errori 13).
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 20, 2018 15:00