Massimo Colaci: «Questo tricolore è una rivincita personale»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2018 14:00
Colaci Massimo (vittoria)

Massimo Colaci con la medaglia al collo felice per la vittoria del campionato della Sir Safety Conad Perugia (foto Michele Benda)

L’affermazione della Sir Safety Conad Perugia nel campionato italiano di pallavolo è un traguardo eccezionale anche per chi lo aveva già raggiunto. Essere arrivati davanti a tutti fornisce l’opportunità di togliersi anche qualche sassolino dalle scarpe, è il caso del libero Massimo Colaci entusiasta ma lucido anche dopo il fischio finale: «Quando arrivai a Perugia dissi che mi sarebbe piaciuto vincere il primo scudetto, farlo in un’atmosfera fantastica è ancor meglio. Di scudetti ho avuto la fortuna di vincerne altri ma davanti a questo pubblico è tutto fantastico. Ero arrivato in una squadra forte e mi sentivo responsabilizzato, siamo cresciuti tanto e ce lo siamo meritato. E non è finita ancora, ora c’è la final four della coppa europea, la nazionale azzurra coi mondiali in casa, sono a mille. Ho una certa età, ma ho anche la voglia e l’adrenalina per giocare queste partite. Ci sono stati momenti complicati durante i play-off contro Trento abbiamo sofferto perché non abbiamo giocato bene. A questa squadra non mancava nulla, io ho solamente cercato di portare la mia esperienza. Dedico questa vittoria a Marisa ed Andrea, alla mia famiglia ed ovviamente ai tifosi, fino ad ora ho tenuto tutto dentro ma una dedica speciale la vorrei fare anche a quelle persone che mi hanno scaricato dopo sette anni passati insieme con un semplice sms».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2018 14:00