Orvieto esulta al tie-break in gara-uno col Bastia Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 13, 2018 09:30
Volley Team Orvieto-Penna (compagine)

la compagine targata Volley Team Orvieto-Penna di serie C femminile

L’esordio nei play-off è bagnato dal successo per la Volley Team Orvieto-Penna che sorride tra le mura amiche di Penna in Teverina al termine di una battaglia di cinque set. Nella prima sfida dei quarti di finale della serie C femminile ad avere la peggio è La Gargotta Bastia che ha combattuto come un leone per rovesciare il pronostico del campo ma si è fermata sul più bello. Le padrone di casa hanno cominciato la partita a spron battuto e si sono aggiudicate i primi due set agevolmente, offrendo una prestazione senza sbavature. Ma forse hanno dato per sconfitte troppo presto le ospiti che nei successivi due parziali hanno rovesciato l’inerzia salendo molto nell’efficienza d’attacco. Al tie-break però lo stesso errore lo hanno commesso le bastiole che sul 7-10 hanno probabilmente pensato di aver già vinto ed invece sono incappate in un passaggio a vuoto tremendo che ha consegnato il primo punto alle orvietano-pennesi.
VOLLEY TEAM ORVIETO PENNA – LA GARGOTTA BASTIA = 3-2
(25-12, 25-17, 18-25, 16-25, 15-11)
ORVIETO-PENNA: Morri 16, Garganese 15, Capotosti 13, Ubaldi 11, Pentuzzi 7, Tocca I. 4, Tocca V. (L1), Guerrini 3, Ascani 1, Risotti (L2). N.E. – Macari, Catalani. All. Maria Grazia Angeletti.
BASTIA UMBRA: Uccellani 13, Alessandretti 12, Spacci 11, Ercolanoni 4, Buzzavi 2, Patasce 1, Mancinelli (L1), Codignoni 11, Tabai 3, Grimaldi, Bergamasco. N.E. – Cei, Lomurno, Rosi (L2). All. Gian Paolo Sperandio.
VOLLEY TEAM (b.s. 5, v. 4, muri 7, errori 27).
LA GARGOTTA (b.s. 5, v. 4, muri 9, errori 23).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 13, 2018 09:30