Perugia potrebbe naturalizzare Luciano De Cecco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 19, 2018 08:00
De Cecco Luciano (esulta)

Luciano De Cecco, palleggiatore e capitano della Sir Sicoma Colussi Perugia (foto Michele Benda)

Negli uffici della Sir Safety Conad Perugia le ipotesi di mercato vagliate in queste ore sono tante, e ruotano tutte attorno alla necessità di mantenere la quota minima di italiani in campo. Il regolamento impone difatti di far giocare massimo quattro stranieri su sette (incluso il libero), pertanto l’arrivo di Leòn e la partenza di Zaytsev ha aperto una problematica nuova. La curiosità è altissima da parte degli addetti ai lavori e anche la tifoseria è ansiosa di saperne di più, la pista inseguita da tutti è quella di uno schiacciatore italiano, per riempire il vuoto lasciato da Zaytsev sono stati fatti i nomi di Filippo Lanza (in scadenza di contratto a Trento) o di Simone Parodi (che a Piacenza non ha sicurezze per il futuro). Sono queste le teorie più scontate anche se non convincono sino in fondo per vari motivi. Il primo motivo è che uno dei due atleti di banda che Perugia ha sotto contratto, Russell e Berger, dovrebbe essere ceduto. L’eccedenza sarebbe infatti enorme e dietro Leòn gli spazi per giocare non sarebbero tanti. Il secondo è che il presidente Gino Sirci lo ha dichiarato apertamente, il piano principale è quello di avere una squadra con la diagonale di posto-quattro composta da Leòn e Russell. In questo caso sarebbe Podrascanin ad accomodarsi in panchina, un po’ quello che succede a Stankovic nel Civitanova Marche. In entrambi i casi un vero spreco per il club, tecnicamente ed economicamente. C’è però una via diversa, e sarebbe quella di perseguire la naturalizzazione sportiva di Luciano De Cecco che così potrebbe scendere in campo in quota italiana, la pratica non è semplice ma se la richiesta all’ufficio immigrazione avesse esito positivo i block-devils avrebbero davvero un’armata senza punti deboli perché potrebbero schierare tutte le proprie pedine e non dovrebbero cercare nulla, se non un centrale di riserva. Se ne saprà di più nei prossimi giorni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 19, 2018 08:00