Superlega: riforma dei campionati e novità

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 22, 2018 11:00
Zaytsev Ivan

Ivan Zaytsev

Conclusi i lavori dell’assemblea della Lega Pallavolo Serie A, per i club ci sono interessanti novità sulla riforma dei campionati, è stata approvata la proposta condivisa con la Fipav. In attesa delle procedure di iscrizione alla superlega maschile, quest’anno sono previste quindici squadre, ma l’obiettivo è arrivare a dodici per il campionato 2020/2021. Sono consentiti quattro giocatori extra-comunitari per ogni squadra. Dalla stagione 2019/2020 sarà obbligatoria la partecipazione alla serie B o C con under 20, ammessi due fuori quota (sanzione di 50’000 euro in caso di mancata iscrizione) e partecipare ai campionati under 18 ed under 16, con proprio codice di affiliazione. Lega e Fipav stanno studiando l’incentivo di ruolo, un contributo per chi farà effettivamente giocare gli italiani indicati dal settore squadre nazionali. La prossima consulta, una volta note le squadre iscritte, procederà a discutere la formula. In serie A2 maschile il prossimo anno ci saranno ventotto club, una promozione in superlega e tre retrocessioni dalla superlega, due retrocessioni in B e sette promozioni dalla B. Successivamente è annunciato, per la stagione 2019/2020, lo sdoppiamento della attuale A2 in due serie diverse. Per il prossimo anno ci sarà un visto per extra comunitari a disposizione per ogni squadra, invariato il numero degli italiani in campo per la prossima stagione. Dalla stagione 2019/2020 sarà obbligatoria la partecipazione alla serie C o D (sanzione di 25’000 euro in caso di mancata iscrizione) e obbligo di under 18 ed under 16 con proprio codice di affiliazione. È stato inoltre approvato il regolamento divise di gioco, che autorizza anche a cambiare la sponsorizzazione del libero ad ogni partita ed impedisce le sponsorizzazioni autonome di un atleta in qualsiasi forma (pertanto Ivan Zaytsev dopo il manicotto ed il tatuaggio dovrà rinunciare a reclamizzare il marchio del suo sponsor). È stato infine approvato il nuovo regolamento impianti che prevede una capienza minima di tremila spettatori per le partite di regular season e di quattromila per le finali scudetto.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 22, 2018 11:00