La Iacact Perugia risponde alle critiche di Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 8, 2018 08:00
Iacact Perugia (stemma)

lo stemma della Iacact Perugia

In merito all’articolo di qualche giorno fa in cui la Assisi Volley manifestava le sue osservazioni sull’operato della Iacact Perugia, il presidente Daniele Mariani risponde: «Sono due anni, cioè da quando abbiamo cominciato ad intrecciare obiettivi con realtà ben più importanti, quotate e storiche della nostra piccolissima società che ci ritroviamo coinvolti su ‘diatribe’ da fine campionato a mezzo stampa, a cui non ho mai dato seguito proprio per l’infondatezza delle stesse; troverei il tutto comunque normale se parlassimo in un’ottica tipica di altri sport. Quello che però trovo singolare, è leggere parole come “non fa parte [..] negare meriti alle avversarie” (cit.) e “vedono sconfitto il vero spirito dello sport” (cit.) nello stesso articolo. Personalmente reputo l’articolo un episodio singolo, in un clima oramai di esasperazione generale dove in certi casi le parti sono frapposte le une contro le altre, al punto che la violenza verbale si sta trasformando in altro. Circa il fatto in questione rassicuro la società amica assisano sul “tesserare ben quattro elementi (tutti con un passato nelle categorie di molto superiori) nella giornate immediatamente precedenti alla finale spareggio” (cit.) in quanto le nostre giocatrici provenienti già da gennaio dal nostro campionato Csi sono tutte nostre tesserate, per sopperire alle difficoltà economiche ed umane in cui le piccolissime società oggi possono trovarsi (stento a credere che lo sport sia solo per ricchi); chi fa ed amministra sport sa le problematiche che, senza mezzi termini e dietrologie del caso, richiedono a livello personale e societario. Ed è proprio da questi sacrifici volontaristici che accomunano tutte le società di oggi che rinnovo la collaborazione con Assisi, passata e futura, e con tutto il movimento pallavolistico, finalizzato solo ed esclusivamente all’unico protagonista: i giovani. Sono convinto che presto rincontreremo Assisi dalla parte opposta del rettangolo di gioco e sarà mia premura rinnovare stima ed amicizia per l’importante contributo che hanno dato, danno e daranno alla pallavolo».
(fonte Iacact Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 8, 2018 08:00