Per Terni e San Mariano è prova senza appello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 9, 2018 11:00
Dipatrizi-Vata

Elena Dipatrizi e Paola Vata

Le lancette dell’orologio scandiscono il conto alla rovescia e le ragazze della Acqua… Azzurra Terni si preparano ad ospitare la partita più importante della stagione contro la Graficonsul San Mariano. Gli allenamenti sono stati tanti, la strategia è ormai nota, tra le due finaliste della serie C femminile non ci sono più segreti. Due affermazioni per parte in questa stagione, una in campionato ed una ai play-off, ma non contano più nulla perché sarà il quinto scontro quello decisivo per la promozione. Al Pala-Itis sabato 9 giugno alle ore 21,15 si scrive la storia e le due antagoniste sono pronte a giocarsi tutte le loro carte per centrare l’ambizioso traguardo. Il sestetto guidato dal tecnico Pietro Re Dionigi ha rovesciato per la prima volta una situazione di svantaggio dimostrando di avere qualità morali oltre che tecniche, quello diretto da coach Roberto Farinelli ha sorpreso ancora fornendo conferme di competitività anche contro un pronostico che lo dava per spacciato. Si è dunque giunti alla bella con il fattore campo che non è mai stato decisivo, ma stavolta non c’è dubbio che oltre alla condizione fisica, che pare eccellente per entrambe, una particolare importanza l’avrà anche l’aspetto emotivo e mentale. Se il campionato sembrava spaccato nelle posizioni di alta classifica ora ha fatto vedere di essere molto livellato. Le atlete dei due schieramenti sono ansiose di scendere in campo per tentare la scalata alla categoria nazionale. Gli appassionati di volley si mobilitano in massa per non perdersi uno spettacolo di altissimo livello. In gare di questo tipo le giocatrici più attese sono sempre le attaccanti, ma non c’è dubbio che l’impostazione del gioco parta tutto dalla seconda linea, la precisione delle libero Elena Dipatrizi e Paola Vata sarà fondamentale per costruire una prestazione di alto livello. Lo spettacolo non mancherà e gli sportivi non si lasceranno sfuggire l’occasione di essere a bordo campo. Arbitreranno l’incontro Simone Magnino ed Azzurra Bordoni. Possibile sestetto Terni: Campana in regia, Uti opposta, Favoriti e De Santis al centro, Quondam Luigi e Camilli schiacciatrici, Dipatrizi libero. Probabili titolari San Mariano: ad alzare Margaritelli in diagonale con Betti, in zona-tre Distante ed Urbani, attaccanti di banda Corselli e Valocchia, libero Vata.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 9, 2018 11:00