Con Sofia D’Odorico si fortifica la Zambelli Orvieto

Carlo Forciniti
By Carlo Forciniti luglio 13, 2018 17:00

Flavio Zambelli – Sofia D’Odorico

A metà luglio c’è un altro acquisto per la Zambelli Orvieto che prima dell’arrivo delle ferie intende chiudere ufficialmente e definitivamente il proprio organico per potersi godere un po’ di meritato riposo. Sono già nove le giocatrici che hanno preso accordi con la dirigenza delle tigri gialloverdi e che saranno parte del collettivo che affronterà per la seconda volta consecutiva la serie A2 femminile. Nella prossima stagione difenderà i colori rupestri la schiacciatrice Sofia D’Odorico che si presenta così: «Ho sentito subito un grande interesse nei miei confronti e mi sento già un po’ attaccata alla maglia. Il club mi ha voluto fortemente e sentirsi apprezzati significa partire col passo giusto nella nuova avventura. Sono consapevole che questo significa anche avere grandi responsabilità ma sono altresì contenta della proposta che mi è stata fatta e dell’opportunità che mi è stata data. Orvieto ha disputato un ottimo campionato l’anno passato e questo mi stimola, inoltre ho sentito parlare un gran bene della società sportiva e dell’allenatore Solforati. Essendo io ancora giovane credo che la categoria mi permetta di poter esprimere le qualità, in effetti certe giocatrici preferiscono stare in A1 anche se hanno pochissimi spazi. Io credo che la A2 sia un passaggio fondamentale per atlete come me, posso avere la possibilità di fare esperienza, di crescere e di mostrare quello che valgo». Conclusi gli impegni in nazionale, l’atleta di origine friulana che nelle scorse settimane ha indossato la maglia azzurra ai Giochi del Mediterraneo espone la sua idea della seconda categoria nazionale e ne parla con la consapevolezza di chi conosce la materia. «Credo che sarà una stagione sicuramente tosta la prossima, come quella scorsa d’altronde. Mi sento molto carica e positiva, penso che con la squadra che è stata allestita possiamo disputare un bel campionato. Tutte le avversarie si stanno attrezzando e credo si sia alzato il livello del campionato. Come giocatrice dico solo che amo la competizione e sono pronta a dare tutto per conquistare spazi, sono pronta a cominciare questa nuova avventura». Sofia D’Odorico è nata a Palmanova il 6 gennaio 1997 e vanta 186 cm. di altezza, ha cominciato a giocare nella vicina San Giorgio di Nogaro con cui è stata protagonista fino alla categoria under 14, giovanissima si è trasferita a Casal de’ Pazzi (B1); nel 2013 è entrata a far parte del Club Italia dove è rimasta un triennio disputando in sequenza B1, A2 ed A1; in questo periodo ha giocato per la nazionale italiana under 18 femminile vincendo la medaglia d’argento al campionato europeo 2013, con la nazionale under 20 si è aggiudicata la medaglia di bronzo al campionato mondiale 2015, in seguito è stata ingaggiata da Novara (A1) ma a metà campionato è stata ceduta a Mondovì (A2), l’anno scorso ha indossato la maglia di Ravenna (A2).

 

 

Commenti

comments

Carlo Forciniti
By Carlo Forciniti luglio 13, 2018 17:00