La 3M Perugia riparte dal suo capitano e non solo

mbgrog
By mbgrog luglio 16, 2018 16:39
Il Capitano Silvia Rossit esulta insieme alle compagne

Il Capitano Silvia Rossit esulta insieme alle compagne (foto: Michele Benda)

C’è fermento in casa Pallavolo Perugia. La società, con in testa il Ds Mario Salibra, è al lavoro per preparare al meglio il prossimo campionato di B1 con la 3M. Dopo la straordinaria cavalcata della stagione appena conclusa, culminata con la promozione nella terza serie nazionale femminile, la dirigenza biancorossa ha pensato bene di ripartire dallo “zoccolo duro” della rosa e soprattutto da Guido Marangi. Il coach perugino, che sarà coadiuvato sempre da Carlo Vinti, anche per l’annata 2018-2019 potrà contare su Silvia Rossit, Arianna Cicogna, Francesca Bertinelli, Beatrice Ragnacci, Marta Pero, Linda Tarducci e Michela Mastroforti, ovvero la formazione base della B2, più le giovani Agnese Zappacenere e Virginia Mazzasette.
«Sono onoratissima – ammette il capitano Rossit – della fiducia che mi ha concesso la società.  I dirigenti sanno di poter contare su un gruppo fatto di brave atlete e anche di brave persone. Ci attende una stagione impegnativa: il salto rispetto alla B2 sarà sicuramente notevole».
Per questo Salibra & Co. stanno sondando il mercato per trovare quegli innesti giusti sia dal punto di vista tecnico che di gruppo. «Non c’è mai stata l’idea di stravolgere, ma di ripartire da un qualcosa di esistente. E’ chiaro che per affrontare una categoria maggiore, ci serve una mano da parte di qualcuno che sappia adattarsi alla nostra realtà».
Rossit si appresta ad affrontare la quinta stagione con la maglia biancorossa e a tornare in B1 dopo l’esperienza di Bastia lontana ben sette anni. «È la scelta migliore che potessi fare. Qui mi sento a casa e so di poter lavorare con persone qualificate ed oneste. Puntiamo ad una salvezza tranquilla. Dopo una promozione non possiamo pensare ad altro. Certo, lo dicevamo anche lo scorso anno, poi è successo quello che tutti sanno».
La ripresa della preparazione in vista del nuovo campionato deve ancora essere fissata, ma è probabile che Marangi richiamerà le ragazze tra fine agosto e i primi giorni di settembre. Giorni in cui il tecnico perugino conta di avere in rosa anche un opposto e un laterale, in grado di arricchire il tasso tecnico e di esperienza della squadra. Profili su cui la società è al lavoro e che potrebbe annunciare a breve.

Commenti

comments

mbgrog
By mbgrog luglio 16, 2018 16:39