Lorenzo Bernardi: «Perugia proverà a stupire ancora»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 6, 2018 10:00
Bernardi Lorenzo

Lorenzo Bernardi (foto Michele Benda)

Sta per riprendere l’attività la Sir Safety Conad Perugia che dopo la storica tripletta non si presenterà più da sfidante nella pallavolo italiana, ma la faraonica campagna acquisti di Civitanova Marche non la farà partire da favorita nemmeno stavolta. Sarà compito dell’allenatore Lorenzo Bernardi cercare di ribaltare ancora i pronostici: «La prossima stagione sarà una delle più difficili degli ultimi anni. La formazione marchigiana sarà la squadra da battere in Italia e in Europa, la campagna di rafforzamento che ha condotto è stata impressionante. È lei la favorita anche se noi ci proveremo a batterli, ma non si deve dimenticare Modena e Trento che possono dire la loro». A Perugia le aspettative sono cresciute dopo l’ingaggio di Leon ma il tecnico di origine trentina getta acqua sul fuoco. «So bene che cosa si aspetta Perugia, l’ambiente è carico, io sono tranquillo e pronto a lavorare insieme alla squadra. Leon è un giocatore fantastico e per quel poco che ho potuto conoscerlo anche una bella persona. Dovremo essere bravi a lavorare tutti per rendere al massimo».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 6, 2018 10:00