Renzo Mastroforti: «Sarà una Perugia forte e competitiva»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 30, 2018 10:00
3M Perugia (staff)

lo staff e le atlete della 3M Perugia di serie B1 femminile

Per la 3M Perugia è arrivato il momento di fare sul serio. Dopo i festeggiamenti per la promozione in serie B1 femminile e buona parte dell’estate trascorsa a programmare il futuro, la squadra biancorossa è tornata al lavoro. Martedì 28 agosto, l’intera dirigenza, lo staff tecnico e il gruppo delle giocatrici si sono ritrovati alla palestra Capitini e subito si è respirata un’atmosfera positiva. Queste le parole del presidente Renzo Mastroforti: «Con il d.s. Mario Salibra abbiamo allestito una rosa competitiva, inserendo in un gruppo già forte e solido, elementi di qualità tecnica ed umana. Un ottimo lavoro è stato fatto anche con il settore giovanile, dove sono aumentati i numeri e abbiamo predisposto un programma volto ad alimentare un serbatoio per noi molto importante». Una delle figure che meglio rappresenta questa complementarità tra prima squadra e settore giovanile è Mirka Francia che afferma: «Ho fatto questa scelta perché con molti dirigenti ci conosciamo da tempo e qui è ancora vivo il ricordo della Sirio Perugia, alla quale sono chiaramente legata. Conosco bene anche lo staff tecnico e so come lavorano. Poi c’è una squadra molto forte. Vediamo cosa verrà fuori. Io allenatrice? È un progetto che sto provando a mettere in piedi e punto molto su questa collaborazione. Supporterò i tecnici, cercando di trasferire la mia esperienza alle ragazze più grandi e a quelle del settore giovanile, ma anche di imparare cose nuove. Sono consapevole però che un conto è giocare, un conto è allenare». Alla terza stagione sulla panchina della prima squadra perugina il tecnico Guido Marangi rappresenta più di una garanzia: «Sarà una stagione molto interessante da affrontare. Non ci sono timori, solo la consapevolezza di un percorso difficile che cercheremo di compiere lasciandoci alle spalle vittorie e festeggiamenti. Andremo a giocarcela su ogni campo, con il rispetto che deve portare una matricola, ma anche con la convinzione di poter mantenere la categoria. Con la società ho lavorato a stretto contatto per cercare quei profili in grado di adattarsi alla nostra squadra. L’aver confermato otto ragazze ci consente di avere un buon vantaggio nell’organizzare il gioco, anche se è chiaro che dovremo far funzionare tutto per una categoria diversa e più importante». Marangi sarà sempre coadiuvato dal vice Carlo Vinti, mentre da quest’anno potrà contare anche sulla collaborazione dell’assistent-scout Pietro Tanzarella e della già citata Mirka Francia. Rossit e compagne avranno davanti un mese e mezzo di lavoro, fatto di sedute di allenamento quotidiane, intervallate da qualche amichevole e giornata di riposo. L’avvio del campionato è in programma per il 14 ottobre ad Empoli. Un altro passo importante verso il futuro, Pallavolo Perugia l’ha compiuto registrando il marchio della società presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Al di là dei risultati sportivi, il sodalizio grifone è sempre più proiettato verso la creazione di un riferimento solido e duraturo per la pallavolo perugina. Questo il roster della squadra: Francesca Bertinelli e Chiara Terchi Nocentini (alzatrici); Ilaria Antenucci e Linda Tarducci (opposte); Arianna Cicogna, Virginia Mazzasette, Silvia Rossit e Roberta Zirotti (schiacciatrici); Christelle Nana, Marta Pero e Beatrice Ragnacci (centrali); Michela Mastroforti e Celeste Zappacenere (libero).
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley agosto 30, 2018 10:00