Filippo Lanza: «Italia pronta per stasera contro il Belgio»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 13, 2018 08:00
Lanza Filippo

Filippo Lanza (foto Michele Benda)

Dopo lo splendido esordio al Foro Italico prosegue oggi il cammino della nazionale italiana nei campionati mondiali di volley nel girone che si gioca a Firenze, stasera contro il Belgio con diretta televisiva su Rai Due (ore 21,15). Un match importante in conseguenza del successo dei fiamminghi sull’Argentina di capitan De Cecco, ma gli azzurri avranno dalla loro il pubblico con il Mandela Forum tutto esaurito. Alla vigilia della partita a parlare è l’ultimo acquisto perugino Filippo Lanza: «II Belgio è sicuramente una squadra diversa dal Giappone. L’anno scorso ci ha messo in difficoltà, ci ha fatto passare una serataccia in quei campionati europei. Adesso la squadra è diversa e la manifestazione è diversa. Ci sarà da ricominciare con un’altra mentalità, un altro approccio, contro un Belgio che rimane una squadra competitiva che può darci un sacco di problemi. Il Belgio dello scorso anno aveva un gioco a cui l’Italia non è abituata. Quest’anno ho visto che affrontano le gare forzando di più, dovremo creare problemi alla loro ricezione per far spostare il palleggiatore da rete e farli giocare in maniere più prevedibile, sulle palle alte il nostro muro-difesa può darci dei vantaggi. Sicuramente dovremo giocare la partita con mentalità diversa rispetto a quella col Giappone. Scenderemo in campo sin dalla prima palla con la determinazione e il vantaggio di giocare in casa. Siamo molto carichi e determinati nell’obiettivo che abbiamo. A livello fisico tutti noi siamo pronti a rendere al meglio in questa manifestazione. A livello fisico abbiamo forza e velocità, poi servirà il fattore mentale, servirà resistere alle difficoltà e superarle».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 13, 2018 08:00