Lorenzo Bernardi, icona del volley a spingere l’Italia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 10, 2018 08:00
Malagò-Bernardi

il presidente del Coni Giovanni Malagò ed il giocatore del secolo Lorenzo Bernardi

C’erano proprio tutti ieri al Foro Italico a tifare Italia nella partita d’esordio dei campionati mondiali 2018 e di fronte ad oltre undicimila spettatori gli azzurri non hanno deluso battendo tre a zero il Giappone. È stata l’occasione giusta per riunire la famigerata ‘generazione di fenomeni’ che dal 1989 al 1998 ha dominato la scena della pallavolo nel pianeta volley. Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha incontrato Lorenzo Bernardi che ha detto: «I paragoni servono a riempire i giornali. Ma non trovo siano corretti, né per noi né per loro». Bernardi è stato nominato giocatore del secolo dalla Fivb, ripercorrendo idealmente le pagine più belle di una carriera da record, esprimendogli la gratitudine dello sport italiano per i risultati ottenuti, capaci di proiettare nel mondo l’eccellenza del nostro Paese; vanta da giocatore un argento conquistato ai Giochi Olimpici di Atlanta 1996, due titoli Mondiali, due Europei, una Coppa del Mondo, quattro World League, una World Grand Champions Cup e un World Super Four, oltre a numerosi titoli nazionali e internazionali conquistati con i club nei quali ha militato, che gli sono valsi anche il posto nella Hall of Fame del Volley e l’inserimento nelle 100 leggende dello sport celebrate dal Coni grazie alla Walk of Fame su via delle Olimpiadi nel Parco del Foro Italico. Erano presenti anche il castiglionese Damiano Pippi ed il perugino Andrea Sartoretti tra coloro che hanno scritto una pagina indelebile nella storia della pallavolo assieme a Marco Bracci, Luca Cantagalli, Ferdinando De Giorgi, Alessandro Fei, Andrea Gardini, Giacomo Giretto, Pasquale Gravina, Andrea Lucchetta, Marco Martinelli, Marco Meoni, Samuele Papi, Michele Pasinato, Diamano Pippi, Simone Rosalba, Andrea Sartoretti, Paolo Tofoli ed Andrea Zorzi. I campioni prima dell’inizio del match hanno ricevuto da Malagò e Cattaneo la nuova maglia azzurra, mentre il 19 dicembre riceveranno al Coni il Collare d’Oro, la massima onorificenza attribuita nello sport italiano.

Italia (generazione di fenomeni)

la generazione di fenomeni della pallavolo italiana

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 10, 2018 08:00