Massimo Colaci: «Italia sconfitta ma noi ci crediamo»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 27, 2018 08:00
Colaci-Atanasijevic

Massimo Colaci ed Aleksandar Atanasijevic (foto Fiorenzo Galbiati)

Brutta sconfitta per la nazionale italiana nel campionato mondiale di pallavolo maschile, la prima per tre a zero rimediata contro una grande Serbia. Ora le speranze azzurre di accedere alle semifinali sono relegate al risultato di stasera nel match tra Serbia e Polonia, nonché ad una vittoria contro la Polonia nella gara di domani. Al termine della gara persa è stato il libero Massimo Colaci a commentare la prestazione: «La classica partita in cui una squadra fa tutto bene e l’altra fa tutto male. I serbi hanno battuto benissimo e difeso tantissimo, strameritando la vittoria. Peccato perché non è quello che volevamo, in un mondiale in casa non ce lo possiamo permettere uno scivolone così. Abbiamo sofferto subito tanto in ricezione, con attacco scontato ci siamo innervositi troppo sui loro muri e le loro difese. Non abbiamo alternative, bisogna recuperare subito le energie mentali, voltare pagina e guardare avanti. Volevamo spaccare il mondo e invece ci siamo innervositi troppo. Sinceramente anche io ho commesso degli errori che solitamente non commetto, è stata una giornata storta per tutti, sono cose che succedono ma noi ci crediamo ancora». Dalla parte opposta l’altro giocatore del team perugino Aleksandar Atanasijevic ha detto: «Ci aspettavamo una partita molto dura di fronte a quindicimila persone non è mai facile giocare, per fortuna nostra l’Italia non ha giocato la sua miglior pallavolo. La differenza l’ha fatta la nostra difesa, noi serbi sono tanti anni che giochiamo in Italia e conosciamo bene tutti i nostri avversari, forse siamo stati avvantaggiati perché eravamo più abituati a giocare partite difficili dato che nel girone abbiamo affrontato più squadre forti come Russia e Stati Uniti. Sono sicuro comunque che l’Italia andrà in semifinale. Penso che i complimenti vadano al nostro staff che ha preparato la partita molto bene».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 27, 2018 08:00