Una Perugia imballata supera il primo test con Siena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 25, 2018 22:30
Leòn Wilfredo (piazza)

la Sir Safety Conad Perugia in attacco con lo schiacciatore ed asso cubano Wilfredo Leòn (foto Michele Benda)

Il martedì pallavolistico offre la possibilità di vedere in campo per la prima volta una Sir Safety Conad Perugia ancora non al completo, ma con sprazzi di gioco positivi. Oltre alla curiosità di vedere dal vivo il talentuoso Leòn, i tifosi bianconeri sono accorsi in circa mille anche per riabbracciare capitan De Cecco, primo giocatore rientrato dai campionati mondiali. Anche la Emma Villas Siena ha una defezione, ma il collettivo è molto più rodato e compensa alla meglio il minor tasso tecnico di cui dispone. Prima del fischio d’inizio c’è stato spazio anche per un omaggio floreale consegnato dal capitano dei block-devils. Al via i padroni di casa partono meglio sfruttando la grande vena realizzativa di Leòn (8-3), e poi difendono il margine con un Hoogendorn in grande spolvero. La reazione ospite viene da Hernandez che con altrettanta efficacia porta al comando nella seconda frazione (18-21), nove errori impediscono il recupero e conducono al pareggio. La terza frazione di gioco è sempre guidata dai toscani che spolverano un buon Ishikawa (13-8), De Cecco rompe gli indugi e con un fantastico turno di battuta firma il sorpasso allo sprint. Nel quarto periodo il duello è segnato nuovamente da un iniziale testa a testa (8-9), poi cala l’efficacia d’attacco e Fedrizzi rimanda la sentenza. Al tie-break il duello è spalla a spalla (11-10), nel finale è un errore a consegnare il successo ai perugini tra gli applausi del pubblico presente.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA – EMMA VILLAS SIENA = 3-2
(25-21, 19-25, 25-23, 22-25, 15-11)
PERUGIA: Leòn 27, Galassi 15, Hoogendorn 14, Ricci 7, Della Lunga 3, De Cecco 2, Piccinelli (L), Seif. N.E. – Berger, Andric, Gabriele. All. Lorenzo Bernardi e Carmine Fontana.
SIENA: Hernandez 21, Ishikawa 15, Fedrizzi 12, Mattei 11, Cortesia 7, Giraudo 6, Giovi (L1), Vedovotto. N.E. – Johansen, Gladyr, Spadavecchia, Marouflakrani, Chiappa (L2). All. Juan Manuel Cichello e Leonardo Castellaneta.
Arbitri: Fabio Toni (TR) e Deborah Proietti (TR).
SIR SAFETY (b.s. 27, v. 7, muri 11, errori 6).
EMMA VILLAS (b.s. 26, v. 10, muri 12, errori 11).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 25, 2018 22:30