Aaron Russell: «Perugia stai attenta a Trento»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 4, 2018 09:00
Russell Aaron

Aaron Russell (foto Michele Benda)

La Sir Safety Conad Perugia si avvicina a grandi passi al primo appuntamento importante della stagione, sabato sarà dato il fischio d’inizio alla supercoppa italiana con le quattro migliori squadre del lotto a contendersi il trofeo. Le aspettative sono alte nell’ambiente anche se la semifinale con Trento appare quasi come un appuntamento al buio. I settentrionali hanno un organico di prima qualità tra le cui fila spicca lo schiacciatore Aaron Russell, indimenticato ex che preannuncia battaglia: «Andiamo a Perugia per vincere. Pensiamo che sia possibile ma ovviamente sappiamo anche che sarà molto difficile. Non ho ancora giocato con i miei nuovi compagni, comincio adesso ad allenarmi con loro, ma voglio imparare subito a conoscerli». L’atleta statunitense è l’unico medagliato ai mondiali che sarà in campo nella sfida umbro-trentina. «Credo che in questi campionati mondiali ho imparato tanto, ci sono stati anche i momenti difficili, ma ho saputo giocarli con la testa libera, credo di essere pronto per giocare la supercoppa. Voglio migliorare ancora, già nel prossimo fine settimana». Chi avrà ancor più voglia di rivalsa è la truppa serba, la più rappresentata in questa semifinale che si giocherà alle ore 17, i padroni di casa avranno Aleksandar Atanasijevic e Marko Podrascanin, gli ospiti Srecko Lisinac ed Uros Kovacevic, tutti rammaricati per aver sfiorato il podio.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 4, 2018 09:00