Antonio Bartoccini: «Perugia può fare ancora meglio»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 25, 2018 08:00
Bartoccini Antonio (presentazione)

Antonio Bartoccini (foto Luca Moretti)

Sette punti in tre partite sono un ottimo bottino per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che naviga nelle zone alte della serie A2 femminile. Restano alcune ‘ombre’ nel gioco delle magliette nere che andranno velocemente eliminate, perché c’è poco spazio per rimediare ad eventuali errori, visto che le squadre che passeranno alla pool promozione (le prime cinque di ogni girone) si porteranno dietro i punti conquistati nella stagione regolare. A parlare del momento è il presidente Antonio Bartoccini: «È stato certamente un buon inizio. Peccato per qualche sbavatura a Cutrofiano; potevamo fare meglio, ed era sicuramente nelle nostre corde, anche se siamo consci che occorre del tempo per far girare la squadra al massimo. La squadra non si fa con i nomi, si fa in palestra con il lavoro tutti assieme, creando un gruppo che viaggia all’unisono. Il campionato è solo all’inizio ed è pieno di insidie e noi dobbiamo impegnarci sempre di più per fare sempre meglio». Durante l’estate sono arrivate atlete di grande esperienza ma ciò impone la costruzione di un gruppo nuovo. «Se posso dare una percentuale diciamo che siamo intorno al 70% delle nostre potenzialità. Quindi possiamo migliorare di molto lavorando insieme cercando l’affiatamento migliore. I nomi danno garanzia ma i risultati si ottengono viaggiando tutti insieme verso la stessa meta. Sono soddisfatto del lavoro che stanno facendo le ragazze, anche se, ripeto, si può dare di più».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 25, 2018 08:00