Gli uomini di Perugia si arrendono nell’esordio a Bari

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 14, 2018 09:00
Bari-Perugia (partita)

un momento della partita di serie B maschile tra M2g Group Bari e Sir Safety Conad Perugia

Comincia in salita il cammino della Sir Safety Conad Perugia nel campionato di serie B maschile, arriva una sconfitta esterna per tre a zero al debutto contro la M2g Group Bari. I baresi mandano in campo Latorre ad alzare e Cascio opposto, De Tellis e Giorgio in posto-tre, Anselmo e Scio schiacciatori con Rinaldi libero. I grifoni schierano la diagonale di zona-due composta da Cricco e Fuganti Pedoni, al centro Montanaro e Pasquali, di banda Gabriele e Stamegna con Burnelli libero. Il primo set, partito con una breve fase di equilibrio, ha visto i block-devils trovare il primo vantaggio dell’incontro sul 10-12, un comando che dura poco perché gli avversari hanno ribaltato facendo leva sulla precisa regia di La Torre e nel finale non è servito l’ingresso Scaffidi. Nel secondo parziale gli ospiti hanno gettato nella mischia Sirci, i pugliesi hanno iniziato con un buon ritmo grazie ad Anselmo che ha capitalizzato il break decisivo nella parte centrale (11-7), Montanaro ha rilevato Pasquali ed i perugini hanno provato a rientrare ma senza riuscirci. Terzo periodo combattuto sino al 7-6, poi è diventato a senso unico con Cascio che è andato in progressione (18-11), nulla da fare per i bianconeri con la gara ormai segnata che si è archiviata rapidamente.
M2G GROUP BARI – SIR SAFETY CONAD PERUGIA = 3-0
(25-17, 25-18, 25-16)
BARI: Cascio 14, Anselmo 14, Scio 6, Giorgio 5, De Tellis 2, Latorre 1, Rinaldi (L), Maggialetti. N.E. – El Moudden, Palattella, Pierangeli, Delia, Stufano. All. Tonino Cavalera.
PERUGIA: Fuganti Pedoni 9, Gabriele 9, Stamegna 4, Montanaro 3, Cricco 2, Pasquali, Burnelli (L1), Sirci 3, Ancora, Del Fra, Scaffidi, Baldassarri (L2). N.E. – De Matteis, Salsi. All. Marco Taba.
Arbitri: Michele Lotito e Giuseppe Persia.
M2G GROUP (b.s. 12, v. 5, muri 6, errori 9).
SIR CONAD (b.s. 13, v. 2, muri 3, errori 20).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 14, 2018 09:00