Il motore del Ponte Felcino perde i giri a Chieti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 21, 2018 00:53
Pani Giulia

Giulia Pani

Brusca frenata per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino nel campionato di serie B2 femminile. Le condizioni di salute del team gialloblu sono buone ma in trasferta le ponteggiane trovano pane per i loro denti e si devono arrendere dopo soli tre set alla Coged Teatina Chieti. Le abruzzesi nei primi due set hanno giocato una pallavolo molto concreta e non hanno sbagliato nulla, incidendo con Culiani e Lupidi. Nel terzo parziale, complice un piccolo rilassamento delle padrone di casa, la partita è rimasta avvincente sino in fondo ma allo sprint le gialloblu non ce l’hanno fatta ed hanno ceduto.
COGED TEATINA CHIETI – SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO = 3-0
(25-17, 25-15, 29-27)
CHIETI: Culiani 16, Lupidi 12, Matrullo 9, Kus 7, Galiero 5, Ricchiuti 4, Mazzarini (L), D’Angelo, Michetti, Perna, Frate, Di Tonto, Greco. All. Alceo Esposito.
PONTE FELCINO: Pani 8, Essienobon 8, Urbani 5, Moretti 4, Distante 4, Volpi 1, Lillacci (L), Maggesi 1, Zangarelli, Rossi, Fagioli. All. Massimo Pugnitopo.
Arbitri: Alessandra Di Virgilio e Federica Tosti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 21, 2018 00:53