La Zambelli Orvieto si reca in trasferta ad Olbia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2018 09:00
Quiligotti Geraldina

Geraldina Quiligotti

Secondo capitolo del libro intitolato al campionato di serie A2 femminile per la Zambelli Orvieto che affronta con un carico d’entusiasmo derivante dal successo d’esordio la prima trasferta stagionale. Le tigri gialloverdi sono attese da un viaggio piuttosto faticoso, di certo il più dispendioso a livello di energie, perché dovranno prendere l’aereo ed oltrepassare il mar Tirreno per andare in terra sarda. La sfida alla Volley Hermaea Olbia si prospetta impegnativa, innanzitutto perché si gioca in campo nemico, e poi perché nel clan gallurese c’è senza dubbio volontà di riscatto dopo la sconfitta della prima giornata. Il collettivo rupestre gioca dunque domenica 14 ottobre (con fischio d’inizio alle ore 17) nella speranza di poter proseguire il cammino positivo che lo vede al momento al vertice della classifica. La formazione di casa è coordinata dal tecnico Michelangelo Anile che alla viglia della stagione si è detto convinto di poter puntare ai play-off, una dichiarazione che fa capire bene con quale determinazione la sua squadra scenderà in campo. Le olbiesi hanno fatto una campagna acquisti che ha rinnovato profondamente l’assetto assicurandosi le prestazioni dell’opposta Emanuela Fiore e della schiacciatrice Ilaria Maruotti che sono le vigilate speciali. Da parte sua il coach Matteo Solforati ha stimolato le sue ragazze a continuare nel lavoro quotidiano con la massima concentrazione ben sapendo che i pericoli sono dietro all’angolo se gli impegni non vengono affrontati col giusto atteggiamento. Tra le orvietane a tenere alta la bandiera ci penseranno la libero Geraldina Quiligotti che sarà responsabile di non far cadere la palla in seconda linea e la palleggiatrice Vittoria Prandi che dovrà rimanere sempre lucida per controllare le compagne in attacco. La gara sarà trasmessa integralmente lunedì in differita dall’emittente specializzata Directa Sport per il territorio sardo e potrà essere rivista in differita attraverso i canali social della stessa a partire da lunedì. Nel bilancio dei precedenti ci sono le due gare disputate nella passata annata agonistica, entrambe vinte dalle umbre, questa terza sfida sarà diretta dagli arbitri Maria Giuseppe Di Blasi (RM) e Davide Onnis (SS). Possibile sestetto Olbia: in regia Bacciottini in cabina di regia con Fiore opposta, Tajè e Barazza centrali, Maruotti e Giometti in banda e Degortes libero. Probabile sestetto Orvieto: ad alzare Prandi in diagonale con Decortes, in zona-tre Montani e Ciarrocchi, schiacciatrici Bussoli e D’Odorico, libero Quiligotti.
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2018 09:00