Luciano De Cecco: «Perugia si prepara con il corpo, la mente e la tecnica»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2018 16:30
De Cecco Luciano (tuta)

Luciano De Cecco (foto Michele Benda)

La Sir Safety Conad Perugia guida la classifica di superlega maschile a braccetto con Trento e Civitanova Marche, guarda caso le prossime due avversarie con cui si giocherà rispettivamente domenica 28 ottobre in casa e giovedì 1° novembre in trasferta. Successivamente saranno proprio marchigiani e trentini a scontrarsi, a chiusura della prossima ottava che si preannuncia del tutto favorevole alla quarta incomoda, quel Modena che ha lasciato un punto sul campo di Castellana Grotte ma che è sempre là nelle zone di vertice e pronto ad approfittare delle disgrazie altrui. Chi uscirà indenne da questi duelli infuocati avrà un bel vantaggio da poter gestire nel prosieguo del campionato. Ad essere favorita in questo momento è la formazione dei cucinieri civitanovesi che potrà disputare tra le mura amiche entrambi gli scontri diretti, i block-devils come detto ne avranno uno davanti al proprio pubblico ed i dolomitici invece saranno impegnati ambedue le volte lontano da casa. Nel frattempo il buonumore pare tornato tra i bianconeri e lo si capisce dalle parole del capitano Luciano De Cecco: «Un’altra settimana è iniziata, ora prepariamoci con il corpo, la mente e la tecnica per il prossimo appuntamento». Fatto questo preambolo c’è anche da capire come stanno le grandi della massima categoria italiana, i risultati parlano di formazioni in via di miglioramento ma comunque già toniche. I perugini sono gli unici a non essere al completo avendo ancora lo schiacciatore Alexander Berger in convalescenza, una pedina che sarebbe stata molto preziosa nei big-match. Dal 26 dicembre dello scorso anno la squadra del tecnico Lorenzo Bernardi non ha mai lasciato la vetta della classifica, era la fine del girone d’andata di una stagione che diventò memorabile. Sono sedici i fine settimana consecutivi nei quali i Sirmaniaci respirano l’aria della vetta, e la speranza è quella di prolungare il momento magico che vede la città della Fontana Maggiore capitale della pallavolo italiana. Ma Perugia è in questi giorni anche capitale della cioccolata e proprio domenica prossima sarà da organizzarsi bene per raggiungere il palasport. Nella zona di Pian di Massiano, infatti, i parcheggi saranno già oltremodo affollati per la presenza dei gitanti amanti del cacao che si recano in centro col minimetrò, ma la calca sarà elevata alla massima potenza poiché una bella fetta del piazzale Umbria Jazz è occupato dalle giostre del luna park e dalle roulotte e camper dei loro gestori. La circolazione stradale potrebbe subire qualche deviazione e per arrivare in tempo bisognerà dunque mettersi in testa che ci vorrà di anticipare i tempi di una buona oretta rispetto al normale e di armarsi di santa pazienza perché gli intasamenti saranno in agguato.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2018 16:30