Mattia Rosso: «Spoleto comincia ad esprimere il suo valore»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2018 11:15
Rosso Mattia

Mattia Rosso

La Monini Spoleto è tornata dalla trasferta di Roma con tre punti preziosi, restando al primo posto della classifica del girone bianco di serie A2 maschile. Gli oleari hanno faticato un po’ all’inizio, merito di una rivale che non ha mai abbassato la guardia anche quando era in svantaggio. Col passare delle azioni però, gli umbri sono saliti di livello e nel terzo set per i capitolini non c’è stato modo di opporre resistenza. I numeri raccontano di un attacco di squadra vicino al 60% di efficienza e di una ricezione positiva al 54%. Queste le parole dell’allenatore Luca Monti: «Ho visto un bel progresso rispetto alla gara d’esordio, la squadra ha fatto bene quello che avevo chiesto di fare nonostante la difficoltà logistica di giocare in un palazzetto particolare. Abbiamo cominciato un po’ contratti sbagliando qualche contrattacco facile, poi via via ci siamo sciolti e credo che i tre punti siano assolutamente meritati». Top scorer il solito Padura Diaz a cui Zoppellari si è affidato spesso soprattutto nella prima fase di gara, accanto a lui ha impressionato la presenza in campo di Aguenier, capace di finire il match con uno stratosferico 100% in attacco. «Sta diventando un punto di riferimento importante non solo si sta dimostrando un ottimo giocatore ma è anche un ragazzo molto disponibile ad ascoltare e in campo la sua presenza si nota tantissimo». Le buone notizie arrivano anche dalla crescita d’intesa di Zoppellari con i compagni. A Roma è partito dall’inizio il capitano Mattia Rosso che è rimasto in campo per tutto il match ed ha detto: «Siamo in una fase della stagione in cui conta tantissimo mettere punti in cascina, e quindi molto bene il tre a zero conquistato a Roma. Come livello di gioco siamo cresciuti ma c’è ancora tanto da migliorare, sono comunque soddisfatto perché si vede un’ottima base di partenza coi centrali che vanno alla grande e Padura Diaz sempre in palla. Appena cominceremo ad assestarci in posto-quattro, superando i vari acciacchi fisici, sono convinto che si vedrà la vera squadra». Ci sarà qualche giorno in più rispetto alle altre squadre per recuperare le energie e smaltire le tossine, Spoleto osserverà infatti il turno di riposo nella terza giornata e tornerà in campo di fronte ai propri tifosi nella contro Livorno giovedì primo novembre.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 23, 2018 11:15