Monteluce non è efficace e perde con la solida Osimo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2018 01:45
Tini Alberto (attacco)

Strike Team Monteluce in attacco con l’opposto Alberto Tini

Nel terzo atto della serie B maschile non cambia il copione per la Strike Team Monteluce che accusa un nuovo passaggio a vuoto e resta ferma in classifica. Una battuta poco incisiva e con molti errori ha penalizzato i biancorossi che sono stati sopraffatti dalla La Nef Osimo capace di sfruttare ogni piccola concessione. La differenza è emersa nella maggior esperienza dei marchigiani che hanno mostrato concretezza al servizio e compattezza a muro (undici punti). Rispetto alle gare perecedenti nel sestetto titolare c’è Carbone al posto di Marta, ma durante la gara saranno diverse le sostituzioni operate per tentare di trovare una quadra che non c’è stata. Gli ospiti cominciano a spron battuto (2-7), il margine viene amministrato malgrado i perugini tornino a far sentire il fato sul collo (14-16), il finale a senso unico porta sull’uno a zero. Si nota una rivalsa nella seconda frazione con i locali che tengono il passo (12-12), sale in cattedra l’offensiva osimana che opera lo strappo e conduce al due a zero. Il terzo periodo è controllato dagli ospiti che prendono un buon margine (11-16), la Strike Team non riesce ad organizzarsi e crolla.
STRIKE TEAM MONTELUCE – LA NEF OSIMO = 0-3
(21-25, 19-25, 16-25)
MONTELUCE: Servettini 9, Tini 7, Polidori 6, Padella 5, Carbone 3, Bregliozzi 3, Ferraro (L1), Marta 3, Arcangeli, Giglio. N.E. – Marani, Brizioli, Corzani, Moscioni (L2). All. Paolo De Paolis.
OSIMO: Bruschi 10, Losco 9, Starace 9, Pesaresi 9, Cremascoli 4, Silvestroni, Pace (L1), Tiranti 5, Caporaletti 2, Clementi. N.E. – Caprari, Ausili, Carletti (L2). All. Roberto Masciarelli.
Arbitri: Emanuela Fabri ed Francesco Aiello.
STRIKE TEAM (b.s. 12, v. 1, muri 5, errori 13).
LA NEF (b.s. 13, v. 4, muri 11, errori 9).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2018 01:45