Pallavolo Perugia inerme contro la furia Cesena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2018 23:30
Zirotti Roberta (piazza)

3M Perugia in attacco con Roberta Zirotti

Si sapeva che il risultato era proibitivo per la 3M Perugia nella quarta giornata di serie B1 femminile, e le biancorosse hanno subito una lezione di pallavolo dalla capolista Angelini Cesena che ha mostrato una superiorità su tutti i fondamentali e sul piano della concentrazione. Tutte e tre i set si sono svolti in fotocopia con le perugine che hanno provato a reggere il passo delle padrone di casa ma hanno perso progressivamente contatto venendo schiacciate dalle romagnole che hanno attaccato con percentuali molto migliori ed hanno commesso meno errori. Non è bastata la prova generosa di Marta Pero che è risultata la migliore delle umbre terminando la partita con uno straordinario 83% offensivo e due muri, risultando la più incisiva delle grifone che solo dal centro sono riuscite a farsi valere.
ANGELINI CESENA – 3M PERUGIA = 3-0
(25-21, 25-18, 25-16)
CESENA: Frangipane 16, Rubini 11, Errichiello 8, Bertolotto 5, Gardini 4, Furi 4, Fabbri (L1), Donarelli 3, Giulianelli, Drapelli. N.E. – Polletta, Marchi (L2). All. Andreo Simoncelli.
PERUGIA: Pero 12, Ragnacci 11, Rossit 6, Antonucci 5, Zirotti 3, Bertinelli 2, Mastroforti (L1), Nana, Cicogna. N.E. – Tarducci, Terchi, Zappacenere (L2). All. Guido Marangi.
Arbitri: Andrea Clemente e Michele Brunelli.
ANGELINI (b.s. 8, v. 5, muri 5, errori 8).
3M (b.s. 6, v. 2, muri 8, errori 18).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2018 23:30