Perugia, le donne stendono Torino senza pietà

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 27, 2018 22:30

Perugia, le donne stendono Torino senza pietà

Pietrelli Giulia (attacca)

Bartoccini Gioiellerie Perugia in attacco con Giulia Pietrelli (foto Maurizio Lollini)

Anche il quarto match della serie A2 femminile è positivo, la Bartoccini Gioiellerie Perugia passa tra le mura amiche e dimostra di aver fatto passi in avanti rispetto alle prime giornate. Le magliette nere guidate dal generoso tandem Pascucci-Smirnova, producono accelerazioni tremende nei pochi momenti di equilibrio della gara e riescono ad avere ragione di una Barricalla Cus Torino tanto volenterosa, quanto scontata. Troppo prevedibili le piemontesi con l’attacco sbilanciato sulle bande e così le padrone di casa hanno trovato le giuste contromisure costringendo a molteplici errori le rivali. Una gara in cui ha pesato molto il finale del primo set che ha tagliato le gambe alle ospiti incappate successivamente in un crollo. A quel punto la strada delle perugine si è messa in discesa ed il diverso atteggiamento mentale ha fatto una gran differenza. Dopo il minuto di silenzio in memoria della ex atleta azzurra Sara Anzanello si è cominciato a giocare, le perugine sono scese in campo con il lutto al braccio per solidarietà alla capitana Giulia Pietrelli che proprio la notte precedente il match ha perso la cara nonna. In avvio le padrone di casa soffrono in ricezione ma recuperano due lunghezze di ritardo e non appena le rivali sbagliano ne approfittano per tentare la fuga (13-10). Il punteggio torna in equilibrio ed il gomito a gomito si protrae sino al 21-21, qui le locali riescono a trovare il break ma ci vuole l’ace di Pascucci per trovare il vantaggio di un set nel quale le percentuali sono pressoché identiche ma le piemontesi murano anche meglio ma commettono più errori. Alla ripresa sono le ospiti a fare l’andatura con Fiorio che è in ogni parte del campo, il rovesciamento di fronte avviene a metà del set con l’accelerazione prodotta da Pascucci (otto palle a terra) che porta sul 13-10. Le settentrionali inseriscono Vokshi e Camperi ma il solco viene allargato da Pietrelli e l’errore torinese rincara la dose. Nel terzo frangente le umbre provano lo strappo a più riprese e grazie alla battuta velenosa arrivano sul 17-12. Malgrado i tentativi di recupero di Mabilo non c’è più nulla da fare ed il punto della vittoria è di Giulia Pietrelli premiata miglior giocatrice dell’incontro.
BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA – BARRICALLA CUS TORINO = 3-0
(25-23, 25-17, 25-20)
PERUGIA: Pascucci 18, Smirnova 13, Pietrelli 10, Casillo 8, Lapi 6, Demichelis 1, Bruno (L), Catena. N.E. – Kotlar, Gierek, Marchi, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
TORINO: Fiorio 12, Mabilo 12, Coneo 12, Agostinetto 6, Martinelli 6, Morolli 1, Lanzini (L), Camperi 1, Poser 1, Gobbo, Vokshi, Garrafa Botta. N.E. – Gamba. All. Michele Marchiaro e Fulvio Bonessa.
Arbitri: Luca Grassia (RM) e Simone Fontini (PI).
BARTOCCINI (b.s. 3, v. 3, muri 5, errori 6).
BARRICALLA (b.s. 6, v. 3, muri 11, errori 13).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 27, 2018 22:30