Perugia: occasione d’allungo per le donne a Cutrufiano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2018 11:00
Demichelis Ilaria

Ilaria Demichelis

Seconda giornata con viaggio sul tacco dello Stivale per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che dopo il vittorioso esordio casalingo in serie A2 femminile cerca domenica 14 ottobre di prolungare il momento positivo alla residenza della matricola Cuore di Mamma Cutrufiano. Le pugliesi allenate da Antonio Carratù hanno dalla loro l’entusiasmo della neopromossa ma sono incappate in una sconfitta al debutto cedendo in trasferta a Sassuolo. La squadra meridionale però conta di rifarsi potendo sfruttare la spinta propulsiva del pubblico amico ed avendo risolto i problemi burocratici della straniera che farà dunque il suo esordio. Sarà proprio la statunitense Merete Susanne Lutz l’incognita più grande della sfida, una opposta di ben 208 cm. che proviene dal campionato di college americano e che per la prima volta si presenta nel campionato italiano. Insieme a lei, ma sulla banda, c’è una ex come Silvia Lotti che di sicuro vorrà ben figurare contro la sua ex squadra. Il compito non sembra proibitivo per le magliette nere di coach Fabio Bovari, ma non bisogna comunque dimenticare le difficoltà derivanti da una faticosa trasferta:  «Abbiamo preparato la gara studiando le avversarie e cercando di capire il loro sistema di gioco, quindi dopo la seduta video, sedute tecniche per impostare le contromisure. Abbiamo anche lavorato sui fondamentali e su situazioni di gioco che, in alcuni frangenti, non erano andate al meglio contro Ravenna. La squadra è completamente nuova (solo tre conferme rispetto l’anno passato, ndr) e sono solo quaranta giorni che lavoriamo assieme. Tutto va migliorato. Se vogliamo dare una percentuale diciamo che siamo a circa il 60% delle nostre potenzialità. Quindi tutti i reparti possono, e devono, dare di più. Poi c’è anche da dire che alcune volte sembra che un reparto venga meno utilizzato, ma sono sempre scelte tattiche messe in campo per contrastare le avversarie. Mi aspetto sicuramente una battaglia. Andiamo su un campo caldo dove le avversarie faranno di tutto per fare bella figura di fronte al proprio pubblico. È vero che hanno perso a Sassuolo ma dobbiamo ricordare che gli mancava la straniera che, invece, dovrebbe giocare contro di noi». Tra le ospiti le garanzie maggiori le dovrà fornire la palleggiatrice Ilaria Demichelis che è chiamata a trovare la palla migliore per le compagne. Al centro della rete invece saranno i centimetri a disposizione di Luisa Casillo a dover essere sfruttati a dovere. Probabile sestetto Cutrufiano: ad alzare Saveriano in diagonale con Lutz, in zona-tre Manzano e Vincenti, schiacciatrici Lotti e Moneta, libero Barbagallo. Possibile sestetto Perugia: Demichelis in cabina di regia con Smirnova opposta, Lapi e Casillo centrali, Pascucci e Pietrelli in banda e Bruno libero. Arbitri: Marco Colucci (MT) e Pierpaolo Di Bari (BR).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2018 11:00