San Giustino batte Perugia nel confronto delle donne

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 11, 2018 08:00
Pero Marta (attacco)

la 3M Perugia attacca in fast con la centrale Marta Pero

La Piccini San Giustino di serie B1 femminile si è aggiudicata l’ultima amichevole precampionato battendo a domicilio la 3M Perugia per tre a zero (20-25, 22-25, 23-25). Con le formazioni al completo si è assistito ad una gara molto equilibrata e combattuta, infatti, come si nota dal risultato finale, i parziali sono terminati tutti con punteggi molto alti. Pare dunque che la distanza tra le due ‘cugine’ non sia poi enorme anche se è ovvio che quando la gara conterà tre punti le cose potrebbero essere ben diverse. Coach Guido Marangi ha detto: «Si è trattato di un test importante che, a differenza della scorsa partita con Ponte Felcino, è stato approcciato nella maniera corretta. Per lunghi tratti, già nel primo set, abbiamo condotto il punto a punto che poi si è rivelato un minimo comune denominatore di tutti i parziali giocati. Tuttavia, a metà di ogni set, abbiamo riscontrato dei passaggi a vuoto con tre o quattro errori che hanno permesso alle rivali di rendere difficile la rimonta. Abbiamo affrontato una squadra di caratura superiore, costruita per vincere. Questa esperienza spero ci sia servita per capire che anche noi abbiamo le possibilità per poterci confrontare a certi livelli. Per farlo c’è però bisogno di ancora tanti passi in avanti sia a livello tecnico che a livello di gioco». Le biancorosse hanno pagato qualche errore di troppo dettato dall’inesperienza ma le veterane Rossit e Ragnacci hanno fatto una buona prestazione. Le altotiberine del tecnico Gobbini si sono confermate formazione dal grande potenziale offensivo con Tosti e Mezzasoma che hanno mostrato le cose migliori. In accordo tra le due squadre si è disputato anche una quarta frazione, anche questa vinta dalle ospiti 19 a 25, con ampio spazio alle riserve.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 11, 2018 08:00