Città di Castello, uomini in emergenza ma a segno con Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 19, 2018 11:00
Castello-Perugia (azione) serie C maschile

Città di Castello Pallavolo e Iacact Perugia in azione durante la partita di serie C maschile

La Città di Castello Pallavolo senza l’acciaccato Sabatini e senza il primo allenatore Bartolini fermato dall’influenza e sostituito egregiamente da Monaldi, si sbarazza in tre set davanti al suo pubblico della Iacact Perugia ed aggancia Sansepolcro e Foligno in testa alla classifica di serie C maschile. Il primo set fila via tranquillo per i biancorossi che prendono subito un paio di punti di vantaggio e li incrementano (18-13). I tifernati non mollano e tengono tranquillamente il vantaggio acquisito andando in vantaggio. La musica non cambia nemmeno alla ripresa con Cherubini e Marino sugli scudi (9-4). Gli ospiti non demordono e recuperano fino al meno uno ma poi perdono contatto di nuovo (14-9). La battuta e la correlazione muro-difesa dei padroni di casa non consente recuperi, con Cioffi che in difesa è sempre vigile (16-12). Non cambia nulla sino in fondo, iI punto di Cherubini significa raddoppio. Nel terzo frangente i locali provano lo strappo tre volte ma vengono sempre ripresi (18-17). Allo sprint Cipriani e Cherubini sono decisivi e chiudono la partita. Degli di nota gli undici punti al servizio per Città di Castello e la buona prestazione del giovane Cipriani in attacco.
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO – IACACT PERUGIA = 3-0
(25-18, 25-17, 25-21)
CITTÀ DI CASTELLO
: Cipriani 15, Celestini A. 14, Cherubini 12, Marino 11, Marini 4, Riccardini 3, Cioffi (L1), Pierini, Nardi. N.E. – Pitocchi, Bacchi, Celestini E., Monaldi, Cesari (L2). All. Mirko Monaldi.
PERUGIA
: Fongo, Urbanella, Urbani, Micheli, Rivosecchi, Piattellini, Ciangottini D. (L), Ceccagnoli, Ciangottini M., Cichetti. All. Marco Palomba.
Arbitro: Roberto Ambrosi.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 19, 2018 11:00