La giovane Assisi doma l’esperta Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2018 08:00
Sir Safety Mericat Assisi (gruppo)

gli atleti della Sir Safety Mericat Assisi di serie C maschile parlano durante un tempo discrezionale

Ci sono voluti cinque set ma alla fine la Sir Safety Conad Assisi è riuscita a trionfare nel settimo appuntamento di serie C maschile disputato in quel di Santa Maria degli Angeli contro una Città di Castello Pallavolo che partiva coi favori del pronostico. I padroni di casa partono bene, Stamegna e Federico Guerrini sono spietati e procurano l’uno a zero. Alla ripresa gli assisani conducono (8-4), gli ospiti non demordono e recuperano con Cipriani vero mattatore che pareggia i conti. Senza storia la terza frazione con i tifernati che spadroneggiano e chiudono in proprio favore. Nel quarto periodo i block-devils spingeno in battuta con De Matteis e Francesco Guerrini che scavano il solco e rimandano il verdetto. Al tie-break sono i bianconeri locali a condurre centrando la soprendente vittoria. Soddisfazione a fine gara per il coach degli assisani Andrea Piacentini: «La partita è stata avvincente e soprattutto perché sotto due ad uno e dopo un terzo set da dimenticare, i ragazzi si sono dimostrati maturi a riordinare le idee ed a riemergere sia tatticamente che tecnicamente. Battere la prima in classifica fa morale per il percorso che questi ragazzi devono fare durante l’anno». L’allentaore tifernate Marco Bartolini ha qualche rammarico per il finale di match: «La gara è stata altalenante con un primo set in cui la squadra non è riuscita a carburare malgrado il finale al fotofinish. La Sir ci ha atteso con la voglia di vincere e con tre ragazzi di serie B che non erano stati utilizzati da Taba che sicuramente cambiano il volto alla squadra quando sono presenti. Il rammarico è per il quarto set in cui, dopo aver vinto nettamente secondo e terzo, si poteva fare più e meglio ma dal servizio i padroni di casa hanno trovato qualche soluzione migliore e ci hanno messi sotto. Nel quinto set purtroppo c’è stata poca storia, anche se abbiamo cambiato campo avanti 6-8. La serata è stata un po’ storta, ora dobbiamo rimetterci in carreggiata».
SIR SAFETY MERICAT ASSISI – CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO = 3-2
(25-23, 22-25, 13-25, 25-20, 15-7)
ASSISI: Stamegna 22, Guerrini Fe. 12, Guerrini Fr. 11, De Matteis 12, Casagrande 5, Del Fra 3, Virgili (L1), Imperio 5, Cardone 2, Fagotti, Giusto, Bulletta. N.E. – Pippi Broccattelli (L2). All. Andrea Piacentini.
CITTÀ DI CASTELLO: Cipriani 20, Marino 12, Celestini A. 10, Riccardini 9, Cherubini 8, Marini 4, Cioffi (L1), Nardi. N.E. – Pierini, Montacci, Celestini E., Sabatini, Cesari (L2). All. Marco Bartolini.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 26, 2018 08:00