La Pallavolo Perugia cerca di rialzarsi ad Altino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 16, 2018 15:30
3M Perugia (abbraccio)

le ragazze della 3M Perugia di serie B1 femminile a centro campo (foto Maurizio Lollini)

Una settimana di duro allenamento e di lunghe riflessioni quella che ha trascorso la 3M Perugia in vista del prossimo impegno esterno di serie B1 femminile con la Di Carlo Altino che si gioca domenica 18 novembre. La sconfitta con San Giustino ha lasciato il segno, non solo perché è diventata la quinta consecutiva in altrettante partite di campionato, ma perché nell’occasione Rossit e compagne hanno fornito una prestazione ampiamente al di sotto delle aspettative. Il tecnico perugino Guido Marangi dice: «Ho parlato con le ragazze e so che lo hanno fatto anche tra di loro. Perdere ci sta ma non come sabato scorso. Una partita approcciata male e gestita peggio, sotto tutti i punti di vista. È una categoria difficile, che dobbiamo affrontare con un altro spirito ed un’altra mentalità. Il calendario non ci ha favorito, mettendoci subito di fronte molti avversari di spessore. Forse l’unico vero rimpianto di questo avvio di stagione è rappresentato dalla trasferta di Ancona, dove potevamo e dovevamo raccogliere dei punti». Il programma degli impegni tuttavia riserva alle biancorosse partite non certo agevoli. «Altino ha dei valori importanti sul piano delle individualità e del gioco. L’anno scorso ha disputato i play-off per la A2. Dovremo affrontare la gara con la massima determinazione, scrollandoci di dosso tutte le negatività accumulate. Capisco le ragazze, ma è arrivato il momento di reagire». Formazione tipo per le padrone di casa che sono reduci dalla sconfitta a Trevi e che tra le mura amiche sin qui ha messo insieme due vittorie su due. In Abruzzo con tutta probabilità ci sarà la solita formazione titolare, ossia Bertinelli al palleggio ed Antonucci opposta, Pero e Ragnacci al centro, Rossit e Zirotti schiacciatrici e Mastroforti libero. A dirigere l’incontro saranno Giovanna La Rocca e Cosmo Costa.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 16, 2018 15:30