La Pallavolo Perugia perde lo scontro in coda ad Ancona

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2018 02:00
Pero Marta (muro)

3M Perugia a muro con la centrale Marta Pero

Una buona gara esterna per la 3M Perugia che però non riesce a trovare punti per la quarta volta consecutiva. Continua dunque il periodo nero della formazione biancorossa che in questa serie B1 femminile sta incontrando più difficolta del previsto nel ritagliarsi degli spazi. Nello scontro in coda non manca il bel gioco, le perugine si dimostrano competitive ma alla fine dei conti tornano a casa senza punti. D’altra parte la Conero Eurosped Numanablu Ancona di esperienza ne ha da vendere e con l’organico di primo livello che ha allestito è riuscita a far valere il suo elevato tasso tecnico. Le marchigiane hanno fatto leva sulla potenza della schiacciatrice Da Col, atleta contro cui il muro perugino ha potuto fare poco. Avvio deciso delle padrone di casa che vanno sul 14-10, la reazione delle grifone c’è ma il recupero si scontra con una Da Col spietata. Nel secondo parziale sono le ospiti a condurre, sul finale Alessandrini aggancia (21-21), ai vantaggi ci sono opportunità per entrambe è ancora Da Col a rincarare la dose. Nel terzo frangente il gioco di Perugia è più fluido ed il punteggio lo testimonia, le sostituzioni locali non servono e le distanze sono ridotte con l’ace di Cicogna. Anche il quarto frangente comincia nel segno delle biancorosse (3-8), le locali cambiano regia e rimontano (21-21), Canonico sugli scudi firma i punti che regalano il successo alle doriche. Una sconfitta che lascia le umbre nella scomoda ultima posizione della classifica.
CONERO EUROSPED ANCONA – 3M PERUGIA = 3-1
(25-23, 32-30, 17-25, 25-23)
ANCONA
: Da Col 24, Alessandrini 17, Canonico 14, Giuliodori 6, Bellucci 5, Rapisarda 2, Barzetti (L1), Marcelletti 1, Giombini, Malatesta, Mazzucchelli, Brutti (L2). N.E – Vescovi. All. Nicola Bacaloni.
PERUGIA
: Rossit 16, Zirotti 16, Antonucci 14, Pero 13, Ragnacci 12, Bertinelli 3, Mastroforti (L1), Cicogna 1, Nana, Tarducci, Terchi, Zappacenere (L2). All. Guido Marangi.
Arbitri: Claudia Morganti e Fabio Ercolani.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2018 02:00