Perugia cerca un altro record contro Monza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 24, 2018 11:00
Lanza Filippo (esulta)

Filippo Lanza (foto Michele Benda)

Torna la superlega maschile domenica 25 novembre alle ore 18 per la Sir Safety Conad Perugia che resta tra le mura amiche per continuare la serie positiva. Il primo posto della classifica è solido con un vantaggio di sei punti sulle inseguitrici dirette ma i block-devils non si vogliono distrarre. Vincere contro la Vero Volley Monza, che risulta una delle sorprese della massima categoria, contribuirebbe a tagliare anche un piccolo traguardo, quello del miglior inizio di stagione mai avuto dai bianconeri. Il record dello scorso anno è di otto vittorie consecutive, se i perugini si affermassero domani raggiungerebbero il nono successo, che significherebbe nuovo primato. In tema di record possibili e realizzabili ci sono quelli in carriera di Aleksandar Atanasijevic che con dieci attacchi vincenti toccherebbe quota 3000, e di Marko Podrascanin che con due muri vincenti raggiungerebbe gli 800. È questo un duello che vanta dodici precedenti, dieci i successi degli umbri, due per i brianzoli. Il momento è positivo per gli uomini del tecnico Lorenzo Bernardi che fanno leva sui loro punti di forza, su tutti la battuta dove Atanasijevic, Leòn sono in grado di fare la differenza. Così alla vigilia lo schiacciatore Filippo Lanza: «La sfida di domenica sarà sicuramente complicata. Ho visto alcune partite di Monza, hanno un servizio molto ficcante ed hanno messo in difficoltà big come Civitanova Marche. La chiave sarà resistere quando andranno forte dai nove metri, sfruttare al tempo stesso la nostra battuta e vincere gli scambi lunghi. Monza ha molti giocatori che si stanno mettendo in luce in questa Superlega, sarà molto importante portare a casa i tre punti. Noi cercheremo di sfruttare il fattore campo e di proseguire nella nostra strada e nella nostra striscia positiva. Mi aspetto una bella partita e spero ci sia ancora una volta tanta gente perché sappiamo bene quanta differenza fa avere il palazzetto pieno in queste circostanze». Dall’altra parte della rete gli uomini di coach Fabio Soli fanno leva sulla diagonale di posto-tre composta da Thomas Beretta e Simone Buti, i due ex della partita. Come sempre la partita sarà visibile in diretta streaming sul canale Lega Volley Channel che fa parte dell’emittente web Sportube.tv mentre la cronaca potrà essere seguita sulla pagina social del club. Gli arbitri designati a dirigere la partita saranno Dominga Lot (TV) e Giorgio Gnani (FE). Probabile sestetto Perugia: De Cecco in regia, Atanasijevic opposto, Podrascanin e Ricci al centro, Leòn e Lanza schiacciatori, Colaci libero. Possibile sestetto Monza: Orduna ad alzare in diagonale con Ghafour, Beretta e Yosifos centrali, Dzavoronok e Plotnytskyi attaccanti di banda, libero Rizzo.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 24, 2018 11:00