Ponte Felcino addomestica l’irruenta Casal de’ Pazzi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 18, 2018 11:00
Pani Giulia (attacco)

Sorbi Gioielli Ponte Felcino in attacco con la schiacciatrice Giulia Pani (foto Mariano Trissati)

Prova di carattere della Sorbi Gioielli Ponte Felcino tra le mura amiche nella sesta giornata di serie B2 femminile. Dovendo sopperire alle defezioni di Rossi e Urbani, le gioielliere hanno mantenuto alta la concentrazione e sono riuscite a sconfiggere l’esuberante Volleyrò Casal de’ Pazzi. Avvio di partita in cui le squadre avanzano punto a punto, quando Essienobon mettendo a terra il pallone del 14-13 si fa male alla caviglia ricadendo a terra. La giovane schiacciatrice gialloblu è costretta ad uscire (a lei i migliori auguri di pronta guarigione, ndr). Entra Fagioli che dà equilibrio alla difesa permettendo alla regista Volpi di giocare meglio con le centrali. Si arriva alla fase finale dove le padrone di casa trovano l’allungo e chiudono. Il secondo periodo scivola via sulla falsa riga del primo con Lillacci e Fagioli che neutralizzano i colpi di Adelusi e Bellia, mentre tra le ponteggiane ci pensano Pani e Moretti ad andare a segno, la chiusura è una fast di Distante che porta il punteggio sul due a zero. Nella terza frazione le giovani laziali provano ad andare via ma Ponte Felcino le raggiunge e poi trova l’allungo grazie ad una serie di battute di Volpi, punteggio amministrato in scioltezza e vittoria meritata. Ottima prova di carattere delle atlete locali ma bisogna riconoscere ad Alessia Lillacci (migliore in campo) di essere un libero di categoria superiore.
SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO – VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI = 3-0
(25-22, 25-23, 25-17)
PONTE FELCINO: Pani 12, Moretti 11, Distante 10, Maggesi 6, Volpi 5, Essienobon 1, Lillacci (L), Fagioli 4. N.E. – Urbani, Zangarelli, Tarli, Pieretti, Brugoni, Spaccia. All. Massimo Pugnitopo.
CASAL DE’ PAZZI: Adelusi 17, Bellia 12, Ribechi 7, Meli 2, Orlandi 2, Conti 1, Mistretta (L), Di Mario, Catania, Diop. N.E. – Salvatori. All. Matteo Pilieci.
Arbitri: Mario Scarpitta ed Emiliano Pasquini.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 18, 2018 11:00