San Giustino, donne al tappeto contro Cesena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2018 00:30
Silotto Giorgia (attacco)

Piccini San Giustino in attacco con la schiacciatrice Giorgia Silotto (foto Segio Tiezzi)

Ancora uno stop per la Piccini San Giustino che comincia bene nel quarto turno della serie B1 femminile ma alla distanza esce fuori con la maggior quadratura della Angelini Cesena che, pur priva di Gardini, espugna per la prima volta la tana delle umbre. Si comincia con Silotto protagonista, le ospiti rispondono con Frangipane e ribaltano (6-7). Si va avanti sul punto a punto con l’esordio di Betti (21-21), è con la battuta che viene propiziato il vantaggio. Alla ripresa Errichiello sale in cattedra (6-11 e 7-16), le speranze di rimonta s’infrangono sui muri ospiti, il pareggio è servito. Nel terzo parziale Borelli è brava a muro e Tosti implacabile in attacco. Ma il punteggio resta in bilico (9-9). Le padrone di casa riescono a prendere un piccolo vantaggio (15-12), le prodezze di Frangipane rovesciano la situazione (17-19), le locali si disuniscono ed affondano. Quarta frazione simile alla seconda, qualche errore di troppo costringe ad inseguire (3-8), Frangipane ed Errichiello scavano il solco (8-15), Mezzasoma contiene il gap (19-22), nel finale le romagnole tirano il fiato ma poi chiudono con Rubini. Amarezza a fine partita nelle parole del tecnico Marco Gobbini: «Dopo un bel primo set, che avevamo chiuso in nostro favore, l’approccio con il successivo è stato sbagliato; l’uno a zero ci avrebbe dovuto caricare e invece ci ha visto con un atteggiamento molle nei confronti di un’avversaria determinata, che ha cominciato a difendere e a colpire a ripetizione. Ciononostante, avevamo in mano il terzo set, però è venuta meno la gestione del vantaggio di tre lunghezze, siamo incappati in un altro di quei black-out che già ci erano già costati cari. Loro hanno saputo sfruttare le situazioni favorevoli create, è quindi sull’aspetto mentale che dobbiamo ancora crescere. Comunque sia, Cesena ha vinto con pieno merito, dimostrando una maggiore completezza anche senza Gardini in campo».
PICCINI SAN GIUSTINO – ANGELINI CESENA = 1-3
(25-22, 15-25, 21-25, 22-25)
SAN GIUSTINO: Mezzasoma 18, Tosti 16, Mearini 12, Borelli 10, Silotto 9, Giordano, Galetti (L), Romani 1, Betti, Leonardi. N.E. – Marinangeli. All. Marco Gobbini e Claudio Nardi.
CESENA: Frangipane 21, Errichiello 19, Rubini 17, Donarelli 8, Furi 5, Bertolotto 2 Fabbri (L), Giulianelli 1, Drapelli. N.E. – Polletta, Gardini, Marchi. All. Andrea Simoncelli e Marco Giulianelli.
Arbitri: Lorenzo Mazzocchetti e Claudia Angelucci.
PICCINI (b.s. 8, v. 2, muri 9, errori 25).
ANGELINI (b.s. 8, v. 5, muri 12, errori 17).
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2018 00:30