San Giustino, le donne ricevono la forte Cesena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 2, 2018 14:00
Piccini San Giustino (cambio campo)

le ragazze della Piccini San Giustino di serie B1 femminile al cambio di campo (foto Giorgio Gammetta)

Partita di cartello per la Piccini San Giustino nella quarta giornata del campionato nazionale di serie B1 femminile, sabato 3 novembre con inizio alle 17 tra le mura del palasport di via Anconetana. A distanza di mesi torna La Angelini Cesena con dichiarate ambizioni di promozione, un bel banco di prova dal punto di vista sia tecnico che caratteriale. Fin dalle prime battute della campagna acquisti, erano note le intenzioni della società romagnola e l’arrivo della schiacciatrice Giulia Rubini non ha fatto altro che aggiungere una eccezionale pedina nel contesto di un organico già valido e collaudato. La fase iniziale del torneo ha fornito la puntuale conferma, con la squadra di Andrea Simoncelli capolista a punteggio pieno. In tre partite, nemmeno un set perso. Le due antagoniste si misurano, oltre che per accaparrarsi la posta in palio, anche per verificare la loro reale consistenza. Le ospiti orchestrate in regia dall’esperta Marta Bertolotto, possono contare sulla potenza in attacco dell’opposta Caterina Errichiello e su una coppia di schiacciatrici di indubbio spessore, assieme a Rubini c’è infatti Alma Frangipane, mentre al centro Elisa Donarelli e Martina Furi sono i volti nuovi che si aggiungono alla confermata Camilla Gardini e anche nel ruolo di libero Nicoletta Fabbri è una garanzia in assoluto. Coach Marco Gobbini ha fatto lavorare il gruppo con scrupolosità certosina, insistendo molto sulla difesa e su aspetti importanti di natura non tecnica, vedi in particolare la concentrazione. La sconfitta di Empoli ha insegnato che distrazioni e black-out si pagano a caro prezzo, per cui contro la prima della classe occorrerà stare ancora più attenti. Certamente, il calendario della formazione sangiustinese è stato finora uno fra i più difficili, ma ideale per formare la giusta tempra. Lo schieramento di partenza è lo stesso delle gare precedenti con la diagonale di posto-due composta da Giordano e Mezzasoma, al centro Mearini e Borelli, alla banda Tosti e Silotto, libero Galetti. Dalla panchina sono pronte per entrare Betti, Leonardi e Romani. È prevedibile una buona affluenza di pubblico in occasione del match che può segnare una svolta in positivo per i colori biancoazzurri. Non è nuova la designazione della coppia pisana che dirigerà la partita, con primo arbitro Lorenzo Mazzocchetti e secondo arbitro Claudia Angelucci.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 2, 2018 14:00