San Giustino, uomini all’attacco di Monteluce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 15, 2018 12:00
Boriosi Michele

Michele Boriosi

Per la sesta giornata di campionato la Sia San Giustino è chiamata, per la seconda volta consecutiva e sempre in trasferta, ad affrontare un derby umbro nella serie B1 maschile. Sabato 17 novembre alle ore 18 è attesa nel capoluogo regionale dallo Strike Team Monteluce. Neo promossi, i padroni di casa sono alla ricerca di punti per allontanarsi più possibile dalla zona retrocessione, con i quattro punti conquistati sino ad ora i perugini occupano l’undicesima piazza della classifica, la prima utile a scongiurare il ritorno nella categoria inferiore. Coach De Paolis si affida ad un gruppo affiatato, gran parte del quale ha conquistato la promozione la stagione precedente, l’innesto al centro di Padella, unito alle conferme di capitan Polidori, del palleggiatore Bregliozzi e del centrale Servettini, rendono la squadra biancorossa avversario da non sottovalutare, soprattutto quando è tra le proprie mura, campo notoriamente difficile in cui giocare. Gli altotiberini, con i loro undici punti, frutto di quattro vittorie ed una sola sconfitta, sono appaiati al terzo posto assieme alla favorita Fano, a sole tre lunghezze dal vertice, dove troviamo una sempre più solida Pineto. Il tecnico Sideri, dopo una partita non brillante disputata in casa della Sir Perugia, ha richiamato all’ordine la squadra, vincere ed esprimere un buon gioco è fondamentale per alimentare le speranze riposte in questo gruppo, ormai serve solo questo per fare un passo deciso verso gli obiettivi importanti che sono alla portata della squadra costruita dal d.s. Maric. Il lavoro in palestra continua senza sosta per i boys, la volontà e la convinzione per far bene certo non manca, sarà nuovamente il campo a dare il verdetto e a mostrare i progressi raggiunti dalla squadra.
(fonte Pallavolo San Giustino)

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 15, 2018 12:00