School Volley Perugia strappa un punto al Marino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2018 10:00
Iacobbi Anna Lucia (muro)

Faroplast School Volley Perugia a muro con la centrale Anna Lucia Iacobbi

La Faroplast School Volley Perugia conquista un punto importante nella trasferta valida per la quarta giornata di serie B2 femminile. Una prova gagliarda delle ragazze di coach Farinelli in casa di una Modo Volley Marino che è una delle pretendenti alla promozione. La sconfitta al tie-break ha un sapore diverso, le scolare hanno dimostrato di avere le potenzialità per ambire ad una salvezza tranquilla. Tra le romane la palleggiatrice Oggioni e la schiacciatrice Frasca sono state tra le più incisive, tra le perugine Valocchia subentra ad Uccellani all’inizio del quarto set e rimarrà in campo sino alla fine. La gara comincia bene per le ospiti che vanno avanti (6-11). La reazione delle avversarie colma il gap (16-18), poi piazza la zampata vincente. Dopo il cambio campo le padrone di casa conducono (18-15), qui avviene la rimonta giallonera che ristabilisce la parità. Il terzo parziale si apre sotto i migliori auspici per le umbre, la progressione non lascia scampo alle laziali (9-15), punteggio in pieno controllo e vantaggio siglato. Perugia spinge sull’acceleratore nell’avvio del quarto periodo ma Uccellani accusa un problema muscolare ed è costretta a lasciare il campo, Valocchia deve riadattarsi al ruolo di opposta, le locali ne approfittano e rimandano il verdetto. Al tie-break le due squadre si equivalgono (9-9), lo strappo finale è però delle padrone di casa. La soddisfazione per il punto guadagnato è espressa dal tecnico Roberto Farinelli: «È andata bene, siamo in crescendo, forse un punto perso, ma di fronte avevamo una squadra forte con alcune atlete molto interessanti. Nei primi tre set abbiamo giocato una pallavolo di ottima qualità siamo andati bene in tutte le fasi. È stata una prova corale di alto livello. Poi ci siamo perse, ma non mi lamento ho visto una crescita tecnico-tattica ed una squadra volitiva. Forse potevamo prendere un punto in più, un plauso comunque alla mia squadra».
MODO VOLLEY MARINO – FAROPLAST SCHOOL VOLLEY PERUGIA = 3-2
(25-21, 21-25, 17-25, 25-17, 15-12)
MARINO: Rossi 25, Frasca 21, Oggioni 9, Riccardelli 8, Viglietti 6, Palone, Benvenuti (L1), Peinelli (L2). N.E. – Kranner, Giustiniani, Massani, Cardillo, Casella. All. Alessandro Nulli Moroni e Marco Fia.
PERUGIA: Iacobbi 21, Battaglini 15, Corselli 14, Ceccarelli 8, Uccellani 8, Gallina 3, Pici (L1), Valocchia 4, Sasso, Vata (L2). N.E. – Bernini, Valdambrini. All. Roberto Farinelli e Lorenzo Castellini.
Arbitri: Federica Tosti e Alessandra Di Virgilio.
MODO (b.s. 15, v. 3, muri 16, errori 13).
FAROPLAST (b.s. 6, v. 8, muri 6, errori 21).
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2018 10:00