Spoleto fa un sol boccone di Macerata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2018 22:30
Zamagni-Mariano (muro)

Monini Spoleto a muro con Matteo Zamagni e Romolo Mariano (foto Mauro Pianesi)

La Monini Spoleto si rialza dopo la sconfitta nella quinta giornata di serie A2 maschile. la Con una prestazione sontuosa gli oleari liquidano la Menghi Shoes Macerata senza possibilità di appello. Scacciati i fantasmi la sensazione è che la squadra gialloblu possa crescere ancora molto. In avvio Mariano firma i primi due punti e porta sul 3-7, la battuta di Ottaviani e di Zamagni scava il solco (6-17), i marchigiani cambiano qualcosa inserendo Miscio e Nasari ma il divario è troppo ampio. Partenza sprint degli umbri nel secondo set (2-9), stavolta i padroni di casa reagiscono e si riportano sotto (7-11), il servizio aumenta il gap  (17-23), il due a zero arriva su errore altrui. Nel terzo parziale restano a contatto le nemiche (5-6), gli umbri provano a scappare con Mariano al servizio (9-13), Zoppellari amministra bene i compagni che restano al comando (12-17), Padura Diaz tiene a bada Nasari (14-21), è il trionfo.
MENGHI SHOES MACERATA – MONINI SPOLETO = 0-3
(15-25, 19-25, 16-25)
MACERATA: Tiurin 11, Casoli 8, Bussolari 6, Franceschini 1, Partenio 1, Tartaglione, Gabbanelli (L1), Nasari 8, Furiassi 1, Molinari, Miscio, Bucchi, Condorelli (L2). N.E. – Piazza. All. Pasquale Bosco.
SPOLETO: Mariano 14, Padura Diaz 14, Ottaviani 10, Zamagni 7, Aguenier 3, Zoppellari 2, Santucci (L). N.E. – Cristofaletti, Segoni, Costanzi, Katalan, Festi, Di Renzo. All. Luca Monti.
Arbitri: Matteo Selmi e Marco Laghi.
MENGHI SHOES (b.s. 12, v. 1, muri 1, errori 14).
MONINI (b.s. 10, v. 7, muri 8, errori 4).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 4, 2018 22:30