A Monteluce si gioca per la salvezza contro Ancona

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2018 12:30
Polidori Alessandro

Alessandro Polidori (foto Andrea Aglieco)

Dopo la delusione per il mancato risultato di Loreto ma con la convinzione derivante dalle continuità delle buone prestazioni dell’ultimo mese, la Strike Team Monteluce si appresta ad affrontare la madre di tutte le gare in serie B maschile, sabato 15 dicembre infatti alla palestra di Sant’Erminio arriverà la Bontempi Casa Netoip Ancona che occupa il nono posto in classifica in coabitazione proprio con il team del d.s. Paterna. Data la posta in palio, si tratterà di una gara molto tesa e, quindi, la componente psicologica sarà di primaria importanza; i biancorossi cercheranno di conquistare la vittoria che potrebbe dare una svolta al proprio campionato e come sempre potranno contare sul loro straordinario pubblico che non farà mancare il proprio incitamento ai ragazzi di coach Paolo De Paolis. La formazione ospite allenata da Leondino Giombini, approda a Perugia dopo la importante vittoria ottenuta nel derby contro Osimo con i terminali offensivi Magini e Ferrini che hanno avuto una performance di altissimo livello. Anch’essa è sicuramente molto motivata e la gara si preannuncia vibrante. Lo starting-six del Monteluce sarà formato da Bregliozzi e Tini, Servettini e Padella, Polidori e Carbone, con Ferraro libero. Ancona dovrebbe scendere in campo con la diagonale palleggiatore-opposto formata da Larizza e Magini, centrali Bizzarri e Rosa, in posto-quattro Ferrini e Bugari con Giombini libero. Arbitri della gara saranno Giuseppe Cinquepalmi e Salvatore Iaia.
(fonte Strike Team Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2018 12:30