Iacact Perugia a segno contro Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 3, 2018 10:00
Iacact Perugia (trionfo)

foto di gruppo per i giocatori della Iacact Perugia che festeggiano un nuovo trionfo in serie C maschile

Al termine di una gara intensa ed adrenalitica a vincere è la Iacact Perugia, squadra più esperta che nel fine settimana di serie C maschile ha avuto ragione della Sir Safety Mericat Assisi. La squadra bianconera recuperava in parte Mele e Magnino ma doveva fare a meno del giovane Francesco Guerrini non in perfette condizioni e tenuto a riposo precauzionale. Primo set difficile con troppi errori da parte dei block-devils, lo strappo c’è sin da subito ed è difficile rimanere attaccati ad un super Urbani e ad un Fongo in grande spolvero. Alla ripresa c’è la reazione con Giusto (classe 2003) che subentra a Fagotti e con De Matteis e Guerrini efficaci in cambio-palla grazie ad un ottimo Bulletta in ricezione, il doppio cambio Cardone su Rossetti ed Imperio su Pippi danno il là per il pareggio. Terzo set con i padroni di casa che sul finire commettono meno errori ed è ancora un incontenibile Urbani a mettere il sigillo del due ad uno. Quarto frangente che vede gli ospiti spingere da subito per rimanere in partita, Imperio in campo dal primo punto e anche Magnino (recuperato al 50%) sono spinti da un impeccabile Mele, anche lui non in perfette condizioni fisiche, lottano da subito aprendo un grande varco e portandosi sul 14-9, poi la reazione di Fongo e compagni si fa sentire ma Guerrini rimanda il verdetto. Al tie-break si lotta punto a punto sino al 10-10, Urbani continua a graffiare ed un errore ospite conclude la partita.
IACACT PERUGIA – SIR SAFETY MERICAT ASSISI = 3-2
(25-21, 21-25, 25-20, 20-25, 15-12)
PERUGIA: Piattellini, Fongo, Micheli, Rivosecchi, Urbani, Urbanella, Bovari (L), Barbanera, Ciangottini, Plumbi, Ceccagnoli, Cicchetti, Trampolini. All. Marco Palomba.
ASSISI: Guerrini Fe. 18, De Matteis 14, Pippi 10, Mele 6, Rossetti 3, Fagotti 2, Bulletta (L1), Imperio 14, Giusto 8, Casagrande 4, Magnino 3, Cardone. N.E. – Cicognola, Brozzi (L2). All. Andrea Piacentini.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 3, 2018 10:00