La Iacact Perugia si afferma anche ad Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 4, 2018 11:45
Iacact Perugia (team) prima divisione femminile

la formazione della Iacact Perugia di prima divisione femminile

Terza vittoria e terzo tre a due per la Iacact Perugia nel campionato di prima divisione femminile, che si impone in casa della Sensi Assisi. Una partita al cardiopalma, non adatta ai deboli di cuore che si è conclusa soltanto ai vantaggi del quinto set. Si intuisce che la partita sarà una lunga battaglia, le attiviste partono un po’ contratte mentre, tra attacchi vincenti ed errori altrui le padrone di casa vanno avanti (12-9). Buccino e Loletti cominciano a riscaldare il braccio, ma sono sempre le rossoblu a fare l’andatura (22-18), il servizio di Bracci porta a meno uno, Loletti impatta sul 23-23 e un ace di Cozzali rovescia propiziando l’uno a zero. Si rientra in campo con le locali che scappano (6-1), Buccino e Cozzali ricuciono lo strappo portandosi a contatto (8-7), dura poco perché gli errori ricreano il gap (18-11), l’inserimento di Spitaleri, Palermi e Facchini non può evitare il pareggio. Le perugine ripartono di slancio nel terzo parziale (3-7), le locali vanno in progressione e mettono la freccia (14-12), le rivali si scambiano il testimone più volte ma arrivano appaiate sul 22-22, allo sprint è la Iacact a siglare il due ad uno. Il quarto periodo con Palermi e Mencaroni pare favorire le ospiti (6-8), le locali rispondono, ribaltano e creano la spaccatura (20-14), le ospiti non demordono e si riportano sotto (21-20), ma poi cedono. Al tie-break le perugine conquistano un margine di quattro lunghezze, ma vengono riprese (11-11), si arriva gomito a gomito sotto lo striscione dove Bracci non sbaglia e regala il successo. L’allenatore Iacopo Benedetti ha commentato così a caldo: «Sapevamo che sarebbe stata una partita tosta, ma volevamo vincere. È dall’inizio dell’anno che lavoriamo a testa bassa ma ancora il percorso da fare è molto lungo e le ragazze lo sanno perfettamente. Queste vittorie fanno bene, soprattutto se vengono dopo una lunga battaglia e con una squadra ben organizzata come Assisi. Stasera godiamoci la vittoria, ma da lunedì si torna a lavorare».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 4, 2018 11:45