La Pallavolo Perugia non può nulla contro la leader Macerata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Dicembre, 2018 12:30
Rossit Silvia (attacco)

3M Perugia in attacco con la schiacciatrice Silvia Rossit

La 3M Perugia parte bene in trasferta ma non riesce ad incamerare punti contro la capolista della serie B1 femminile Roana Cbf Macerata. È stata una partita davvero difficile per le biancorosse che hanno cercato di sorprendere inizialmente con Francia a cui le marchigiane non hanno trovato le contromisure. Nel secondo set sono salite le percentuali d’attacco delle padrone di casa che hanno pareggiato i conti sfruttando la verve di Barbolini. Il pareggio ha restituito fiducia alle locali che hanno ribaltato la situazione dominando la terza e la quarta frazione con le centrali Rita e Di Marino che hanno fatto la voce grossa.
ROANA CBF MACERATA – 3M PERUGIA = 3-1
(18–25, 25–13, 25–15, 25–11)
MACERATA: Pomili 16, Barbolini 12, Rita 11, Di Marino 11, Gobbi 10, Peretti 3, Zannini (L1), Partenio 2, Patrassi 1, Spitoni 1. N.E. – Grilli, Armellini, Malavolta (L2). All. Luca Paniconi.
PERUGIA: Francia 16, Zirotti 10, Rossit 8, Nana 4, Ragnacci 3, Bertinelli 1, Mastroforti (L1), Pero, Cicogna, Terchi Nocentini. N.E. – Antonucci, Tarducci, Zappacenere (L2). All. Guido Marangi.
Arbitri: Roberta Tramba e Davide Mazzocchetti.
ROANA (b.s. 16, v. 8, muri 6, errori 10).
3M (b.s. 10, v. 4, muri 7, errori 12).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Dicembre, 2018 12:30