Monteluce fa tremare Loreto ma resta a secco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2018 10:00
Tini Alberto (muro)

Strike Team Monteluce a muro con l’opposto Alberto Tini (foto Franco Gulli)

Partita dai due volti per la Strike Team Monteluce che in serie B maschile parte male ma poi riesce a migliorare e risulta competitiva, strappando un set alla ambiziosa Sampress Nova Loreto e rischiando di arrivare al tie-break. Alla fine i perugini tornano a casa con un pugno di mosche ma la prestazione aumenta il buonumore alla squadra biancorossa che nella tana di una delle favorite del torneo è stata capace di non mostrare timori reverenziali e di mettere in crisi la rivale. Tutto difficile nel primo e secondo set con i padroni di casa che scappano e non si fermano. Il terzo periodo è quello della riscossa che si concretizza allo sprint, stessa situazione che si verifica nel quarto ma ai vantaggi l’esito stavolta è amaro.
SAMPRESS NOVA LORETO – STRIKE TEAM MONTELUCE = 3-1
(25-19, 25-17, 23-25, 27-25)
LORETO: Scuffia 26, Orazi 12, Spescha 10, Nobili 10, Stoico 9, Giuliani, Leoni (L1), Torregiani 8, Massaccesi, Ferri, Dignani (L2). N.E. – Carletti, Alessandrini. All. Romano Giannini.
MONTELUCE: Tini 18, Servettini 8, Padella 8, Polidori 6, Carbone 6, Bregliozzi 3, Ferraro (L1), Marta, Giglio. N.E. – Arcangeli, Marani, Brizioli, Corzani, Moscioni (L2). All. Paolo De Paolis.
Arbitri: Federica Tosti ed Alessandra Di Virgilio.
SAMPRESS (b.s. 19, v. 10, muri 11, errori 18).
STRIKE (b.s. 15, v. 5, muri 7, errori 18).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2018 10:00