Per la School Volley Perugia vittoria pesante a Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 16, 2018 09:30
Mancini Silvia (attacca)

Faroplast School Volley Perugia in attacco con il martello Silvia Mancini (foto Angelo Pagano)

La Faroplast School Volley Perugia marcia trionfale nella capitale trovando un successo preziosissimo che fornisce maggiore serenità al gruppo impegnato nel campionato di serie B2 femminile. Sul campo della Polisportiva Roma 7 Volley le ospiti recuperano in extremis la centrale Iacobbi, mentre Ceccarelli ha una frattura della falange di un dito, l’emergenza porta al debutto da titolare della sedicenne Bernini, mentre Iacobbi deve stringere i denti. I tre punti arrivano in un momento cruciale della stagione, le scolare si impongono con una prova di carattere, festeggiando l’esordio in campo di Bernini (che conquista tre muri) ed in panchina della diciottenne Beatrice Ambrogi Chiovoloni. L’inizio di gara premia le romane subito avanti (6-1). Il turno al servizio di Corselli è devastante per la ricezione delle locali che non riescono a contrattaccare con convinzione (8-13). Il parziale si mette in discesa per le perugine con il distacco che aumenta nel finale. Al cambio di campo le capitoline sostituiscono Pietrucci con Orfei, ma Perugia sembra essere in controllo (3-8), l’inerzia cambia radicalmente con le romane che crescono e mettono la freccia (16-14). In seguito si lotta punto a punto con lo spunto finale delle umbre che vale il raddoppio. Nel terzo set tra le fila locali Croci prende il posto di Dotti, la reazione è veemente (12-4). La situazione è pesante e Farinelli ne approfitta per far riposare il sestetto. Roma accorcia le distanze e riapre la contesa. L’ultimo parziale è un susseguirsi di emozioni. Punteggio in equilibrio sino al 15-15, qui le scolare riescono ad andare avanti di quattro punti, ma il gap viene progressivamente eroso e si torna in parità (23-23). Ai vantaggi Perugia si fa un bel regalo e per la prima volta nella stagione esce dalla zona retrocessione.
POLISPORTIVA VOLLEY ROMA 7 – FAROPLAST SCHOOL VOLLEY PERUGIA = 1-3
(16-25, 22-25, 10-25, 24-26)
ROMA: Rinaldi 12, Vanno 11, Dotti 10, Schifino 8, Pietrucci 1, Bucci 1, Fiore (L1), Croci 12, Orfei 5, Pugliese 1, Larizza 1, Cocieanga 1. N.E. – Genovesi, Pescosolido (L2). All. Andrea Scotti.
PERUGIA: Valocchia 17, Corselli 11, Mancini 9, Iacobbi 8, Bernini 4, Gallina 1, Pici (L1), Uccellani 5, Sasso, Valdambrini, Battaglini, Vata (L2). N.E. – Ambrogi. All. Roberto Farinelli.
Arbitri: Carmine Napolitano e Giuseppina Stellato.
ROMA 7 (b.s. 6, v. 13, muri 8, errori 25).
FAROPLAST (b.s. 8, v. 4, muri 8, errori 16).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 16, 2018 09:30