Perugia adesso non può sbagliare col Sora

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2018 08:00
Hoogendoorn Sjoerd

Sjoerd Hoogendoorn (foto Michele Benda)

Seconda trasferta consecutiva per la Sir Safety Conad Perugia che domenica 16 dicembre alle ore 18 scende in campo per la penultima gara del girone d’andata in superlega maschile. La rivale da battere è la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che in questa stagione si è trasferita a Veroli, sempre nella provincia frusinate. La differenza in classifica è sensibile tra le due formazioni, i block-devils però nell’ultimo mese di competizione dovrebbero aver imparato a non fidarsi di nessuno e dovranno scendere in campo determinati. I ciociari allenati da Mario Barbiero hanno vinto poco sino ad ora ma il dato curioso è che il bottino pieno lo hanno strappato solo in due occasioni, con Monza e con Padova, ossia le uniche due squadre capaci di battere la formazione di coach Lorenzo Bernardi. Se si applicasse la proprietà transitiva i padroni di casa avrebbero tutte le carte in regola per fare lo scherzetto agli umbri, ma come ribadito nei giorni scorsi da più parti, se i perugini giocano da par loro poco potranno fare i rivali. Nelle fila laziali il vigilato speciale è l’opposto serbo Dusan Petkovic, ma tra i giocatori in grado di fare male c’è anche lo schiacciatore brasiliano Joao Rafael De Barros Ferreira, bel posizionato nella speciale classifica di rendimento individuale. Tra gli ospiti sono molti gli atleti che sperano di trovare spazio in questo match, uno di questi è l’opposto olandese Sjoerd Hoogendoorn, unico ex di turno che ha detto: «Domenica a Veroli contro Sora dobbiamo assolutamente riscattare la sconfitta dell’ultimo turno. È una partita molto importante per noi sia per la classifica sia perché vogliamo riprendere il nostro cammino. Sarà un match difficile, in trasferta e contro un avversario che in questa stagione ha dimostrato più volte di avere le qualità tecniche per giocarsela contro tutti. Mi fa molto piacere tornare a Sora dove ho vissuto una bellissima stagione e dove ritrovo tanti amici». I perugini negli otto precedenti sono riusciti ad esultare sei volte. A caccia di record l’opposto Aleksandar Atanasijevic a cui mancano 34 punti per raggiungere quota tremilaseicento nel campionato italiano. Ci saranno anche i tifosi al seguito della squadra bianconera, ma chi non potesse prendere parte alla spedizione potrà seguire la partita in diretta attraverso il portale sportube.tv che la trasmetterà in diretta. Possibile sestetto Sora: Kedzierski ad alzare in diagonale con Petkovic, Caneschi e Di Martino centrali, De Barros Ferreira e Nielsen attaccanti di banda, libero Bonami. Probabile sestetto Perugia: De Cecco in regia, Atanasijevic opposto, Podrascanin e Galassi al centro, Leòn e Lanza schiacciatori, Colaci libero. Arbitri: Alessandro Cerra (BO) e Bruno Frapiccini (AN).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2018 08:00