Perugia, per le donne ostacolo arduo a Torino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 22, 2018 08:00
Bruno Eleonora

Eleonora Bruno

Appuntamento esterno per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che domenica 23 dicembre è impegnata nella tredicesima giornata della serie A2 femminile che si disputa nella tana della Barricalla Cus Torino per un duello che si prospetta infuocato. Due formazioni in cerca di punti preziosi per inseguire obiettivi di prima fascia, con le piemontesi in ritardo di cinque lunghezze rispetto alle magliette nere, ma col vantaggio del campo da sfruttare. La compagine piemontese diretta dal tecnico Michele Marchiaro viene da un bel successo colto sul rettangolo di Cutrufiano, la squadra castigatrice delle perugine. Tra le settentrionali una parte di rilievo la dovrebbe rivestire la schiacciatrice Cristina Fiorio, l’attaccante più prolifica sotto la Mole. Dopo aver ritrovato il sorriso le umbre guidate da coach Fabio Bovari sono ansiose di dimostrare il loro valore per rimanere al vertice del girone. Le ospiti devono ricacciare indietro l’assalto altrui e tra loro sarà ancora prezioso l’apporto della libero Eleonora Bruno. Si tratta con ogni probabilità di uno scontro diretto i cui punti potrebbero essere portati dietro nella fase successiva. Le premesse sono buone per le gioielliere dato che all’andata riuscirono ad incamerare l’intera posta con un risultato che non ammise repliche. Classico sestetto per Torino con Morolli in palleggio, Agostinetto opposta, Mabilo e Martinelli al centro, Coneo e Fiorio di banda, Lanzini libero. Perugia dovrebbe rispondere con la regista Demichelis in diagonale a Smirnova, al centro Casillo e Lapi, schiacciatrici Pascucci e Pietrelli e libero Bruno. Arbitri: Cesare Armandola (PV) ed Angelo Santoro (VA).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 22, 2018 08:00