Perugia ritrova il successo con Sora e resta in vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 16, 2018 20:40
Leòn Wilfredo (attacco)

Sir Safety Conad Perugia in attacco con lo schiacciatore Wilfredo Leòn (foto Michele Benda)

Torna a sorridere la Sir Safety Conad Perugia che trova tre punti buoni per restare al comando della classifica di superlega maschile. Un risultato che non è stato così scontato, specie dopo la prima frazione di gioco sciupata malamente per colpa di tanti, troppi, errori che hanno compromesso il buon esito. Anche la mediocre Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ha fatto la voce grossa contro i campioni d’Italia che hanno dovuto compattarsi prima di riuscire a superare l’ennesimo inzio negativo. La forza dei block-devils è nell’essersi riusciti a sciogliere progressivamente ritrovando i punti fermi del loro gioco che sono essenzialmente la battuta (quidici ace) e la potenza di fuoco di Atanasijevic e Leòn, ancora una volta mattatori del turno di campionato. Gli ospiti sbagliano molto in partenza e non riescono a fare la differenza (7-8). Malgrado Leòn ed Atanasijevic vadano a segno sono i troppi regli a tenere a galla i ciociari (21-21). Il finale sorride ai locali che non sbagliano un colpo e vanno in vantaggio. Invertiti i campi comincia un’altra partita con i bianconeri che si scrollano di dosso i fantasmi e dopo un 6-7 iniziale, affondano i colpi mortali con Atanasijevic che crea la spaccatura e porta al pareggio. Nel terzo frangente di gioco i padroni di casa riprovano a rialzare la testa portandoisi al comando sino all’8-7. Qui è Leòn ad impedire ulteriori sorprese con attacchi imprendibili che tengono a bada anche l’irruento Petkovic e portano sul due ad uno. Il quarto periodo non è mai in discussione, De Cecco guida sicuro la squadra che prende un buon margine (11-16), e lo porta comodamente in fondo. Affermazione importante perché Trento resta alle calcagna battendo Modena in maniera piuttosto netta.
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA = 1-3
(25-22, 16-25, 18-25, 16-25)
SORA: Petkovic 14, De Barros Ferreira 12, Caneschi 5, Di Martino 5, Nielsen 3, Kedzierski, Bonami (L1), Fey, Marrazzo Mauti (L2). N.E. – Rawiak, Esposito, Bermudez. All. Mario Barbiero e Maurizio Colucci.
PERUGIA: Atanasijevic 22, Leòn 18, Podrascanin 11, Lanza 10, Galassi 6, De Cecco 1, Colaci (L1), Della Lunga 1, Hoag, Seif, Piccinelli (L2). N.E. – Hoogendoorn, Bucciarelli. All. Lorenzo Bernardi e Carmine Fontana.
Arbitri: Alessandro Cerra (BO) e Bruno Frapiccini (AN).
GLOBO (b.s. 20, v. 3, muri 5, errori 5).
SIR CONAD (b.s. 24, v. 15, muri 10, errori 12).


https://www.youtube.com/watch?v=w1u4UiijSwM

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 16, 2018 20:40