Perugia: uomini a Latina per Santo Stefano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 25 Dicembre, 2018 11:00
Seif Jonah

Jonah Seif (foto Michele Benda)

Comincia la seconda parte della stagione per la Sir Safety Conad Perugia che per la seconda volta nella sua storia è la squadra da battere, una piacevole abitudine per i Sirmaniaci che, per celebrare il titolo di campione d’inverno, se ne andranno a Santo Stefano in trasferta per seguire la superlega maschile. L’aria frizzante della vetta non dovrà dare alla testa ai block-devils che cominciano il girone di ritorno in casa della Top Volley Latina, decima della classifica e sicuramente temibile tra le proprie mura. Il team pontino allenato da coach Lorenzo Tubertini cerca un posto tra le migliori otto, obiettivo che gli è sfuggito di due lunghezze nella prima metà di campionato. Tra i padroni di casa le punte di diamante sono lo schiacciatore argentino Ezequiel Palacios e l’opposto sloveno Toncek Stern, atleti dotati di notevoli qualità offensive. Le statistiche dicono che i perugini in superlega hanno perso solo una volta contro questa avversaria, dodici le vittorie sui tredici confronti disputati. Ancora in fase di recupero Berger e Ricci, il tecnico Lorenzo Bernardi avrà a disposizione tutti gli altri elementi dell’organico che vuole proseguire a respirare l’aria frizzante della vetta. Visto l’impegno ravvicinato potrebbe essere importante la panchina, se ce ne sarà la possibilità saranno utilizzati il regista statunitense Jonah Seif ed il libero Alessandro Piccinelli che giocherà la sua centesima partita in carriera. In tema di caccia a nuovi record taglierà un obiettivo ancor più importante lo schiacciatore Filippo Lanza che disputerà la duecentesima partita nella stagione regolare. Tre gli ex della partita, Rocco Barone e Federico Tosi tra i locali, Luciano De Cecco tra gli ospiti. Alla vigilia l’opposto serbo Aleksandar Atanasijevic ha detto: «La prima trasferta del girone di ritorno ci mette subito di fronte una gara complicata. Latina, soprattutto in casa, gioca molto bene, ha giocatori di qualità ed esperienza e sicuramente scenderà in campo agguerrita ed affamata di punti. Sarà dura, servirà la miglior Perugia per tornare a casa con la vittoria». Arbitri: Maurizio Canessa (BA) e Marco Zavater (RM). Possibile assetto Latina: Sottile in regia e Stern opposto, Gitto e Rossi al centro, Ngapeth e Palacios di banda con Parodi libero. Probabili titolari Perugia: ad alzare De Cecco in diagonale ad Atanasijevic, in zona-tre Podrascanin e Galassi, schiacciatori-ricevitori Leòn e Lanza, libero Colaci.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 25 Dicembre, 2018 11:00