Pianeta Volley: divertendosi si può fare del bene

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 12, 2018 12:00
Pianeta Volley (foto finale)

foto di chiusura alla festa della pallavolo umbra organizzata da Pianeta Volley (foto Michele Benda)

Registra ancora numeri eccezionali la festa di Pianeta Volley, divenuta parte della tradizione per la pallavolo umbra. Non è stato ritoccato il record di presenze ma l’evento che si è tenuto martedì 11 dicembre al ristorante La Serra è stato comunque affollato dagli addetti ai lavori del mondo delle schiacciate. La serata è stata non solo motivo di incontro per i tanti protagonisti che ogni settimana si impegnano sui campi di tutta la regione, ma anche e soprattutto un momento di sensibilizzazione, l’incasso della serata è infatti destinato a sostenere i progetti di Airc e Mission Bambini. Una serata divertente che ha visto i riflettori puntati sui protagonisti della disciplina sportiva che da decenni consente all’Umbria di brillare in campo nazionale sotto il profilo dei risultati e che vanta il numero più elevato di tesserati. L’appuntamento si è progressivamente animato con il sopraggiungere delle squadre sportive sino a toccare il suo apice prima di mezzanotte, in concomitanza della tombolata della solidarietà che ha visto oltre duecento persone partecipare con grande coinvolgimento. La decima edizione della festa della pallavolo è stata coordinata dal direttore Alberto Aglietti che a nome delle onlus per cui si è adoperato ha espresso riconoscenza ai presenti, con particolare riferimento a quelli giunti in extremis a causa degli allenamenti e quelli che sono venuti da più lontano, persone che non hanno cercato scuse pur di esserci. Un sentito ringraziamento è andato ai partner commerciali: Agricola Zambelli, Alessandrelli Centro Casa, Anna Sport, Barton, Birra San Biagio, Calzetti & Mariucci, Cantina Monte Vibiano, Ceramisia, Corso Cavour 58, Cose & Cose, Decathlon, Eurospin Tirrenica, Gioiellerie Bartoccini, Gaggi Alimentari, Gruppo Grifo Alimentare, Hobby Foto, Iper Conad, Libreria Betti, Madama Dorè Boutique, Of Occhiali, Pac 2000, Pegaso 2000, Petrolio Shop, Piselli, Punto Exe, Satiri Auto, Sir Safety System, Terre Margaritelli, Ttc Sourcing, e con il prezioso contributo della Federazione Italiana Pallavolo e della Lega Pallavolo Serie A. Oltre cinquecento i premi elargiti dalla riffa natalizia agli entusiasti acquirenti delle schede. Una festa impreziosita dalla presenza dei presidenti della Fipav Umbria Giuseppe Lomurno e della Fipav Perugia Luigi Tardioli. Di grande prestigio la presenza di atleti della squadra di superlega maschile di Perugia (Atanasijevic, Della Lunga, Piccinelli, Ricci), di serie A2 maschile di Spoleto (Mariano, Zoppellari) e della serie A2 femminile di Perugia (Bruno, Casillo, Demichelis, Kotlar, Lapi, Marchi, Pascucci, Pietrelli, Santibacci, Smirnova), nonché l’arbitro della massima categoria Andrea Bellini. La palma di società con più partecipanti è andata al Trevi Volley di serie B1 femminile, mentre il premio fedeltà lo ha meritato la School Volley Perugia di serie B2 femminile che non è voluta mancare nemmeno stavolta. Molti coloro che hanno affrontato il viaggio da ogni angolo del Cuore Verde d’Italia per contribuire al raggiungimento di un grande traguardo.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 12, 2018 12:00