San Giustino, gli uomini sbattono sullo scoglio Fano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 2, 2018 23:30
Puliti-Stoppelli (muro)

Sia San Giustino a muro con Leonardo Puliti e Davide Stoppelli

Rimedia una sconfitta esterna la Sia San Giustino che nell’ottavo appuntamento di serie B maschile si è presentata in campo fiduciosa ma ha steccato l’assalto alla vetta. Si rivela troppo arduo l’ostacolo costituito dalla Gibam Fano, una delle formazioni più attrezzate della categoria. Di fronte al pubblico delle grandi occasioni le formazioni sono quelle attese, gli ospiti tentano subito di fuggire ma vengono ripresi, Puliti opera il secondo allungo che porta sul 17-19, qui cambiano marcia i marchigiani che conquistano tre palle-set e chiudono con Salgado. In apertura del secondo frangente s’infortuna Paoloni alla caviglia, entra Caselli e gli altotiberini ne approfittano per portarsi sul 6-9, sul turno al servizio di Caselli i marchigiani mettono la freccia e scavano il solco (22-18), Benedetti tenta di tenere a galla i suoi ma non può evitare il raddoppio. Nella terza frazione i fanesi vanno avanti di quattro ma Ramberti in battuta annulla il gap (9-9), a far ripartire i locali è Cecato dai nove metri e Caselli a muro (16-11), gli umbri mollano e vengono sconfitti.
GIBAM FANO – SIA SAN GIUSTINO = 3-0
(25-21, 25-22, 25-19)
FANO: Graziani 14, Lucconi 10, Tallone 8, Paoloni 5, Salgado 5, Cecato 3, Iannelli (L1), Caselli 2, Mazzanti, Mancinelli. N.E. – Giorgi, Mandoloni, Fellini, Pietropoli (L2). All. Andrea Radici.
SAN GIUSTINO
: Puliti 15, Conti 5, Benedetti 4, Antonazzo 4, Ramberti 2, Stoppelli, Boriosi (L1), Zangarelli 1, Giunti, Thiaw, Celli. N.E. – Marconi, Landini, Buttarini (L2). All. Enzo Sideri.
Arbitri: Gianclaudio Bosica e Luigi La Torre.
GIBAM (b.s. 14, v. 3, muri 6, errori 17).
SIA (b.s. 15, v. 2, muri 6, errori 13).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 2, 2018 23:30